Stai leggendo: Febbraio: che cosa fare insieme ai bambini nel mese più corto

Letto: {{progress}}

Febbraio: che cosa fare insieme ai bambini nel mese più corto

Gite, lavoretti e ricette da proporre ai vostri bambini per passare insieme del tempo di qualità.

Bimbi innamorati Istock

6 condivisioni 0 commenti

Febbraio è sinonimo di due cose: San Valentino e Carnevale (che quest’anno sarà ai primi di marzo, quindi conviene portarsi avanti e preparare in fretta il costume dei vostri bambini!). Ecco allora alcune idee creative per passare insieme ai più piccoli dei momenti divertenti: dal fai da te alla cucina, passando per tante gite e viaggetti da fare in allegria.

I lavoretti fai da te per festeggiare San Valentino

Non si è mai troppo piccoli per l’amore! Potete quindi prendere l’occasione di San Valentino per fare insieme ai vostri figli alcuni lavoretti pieni di cuori. Ecco alcune idee.

Ciondolo a forma di cuoreHDistock

La collana di cuori: un ciondolo colorato che potrete donare non solo al fidanzatino o alla fidanzatina, ma anche a una zia o a una persona a cui i vostri bambini vogliono dimostrare tutto il loro affetto. Vi basterà prendere del feltro colorato e ritagliare alcuni cuori di misure diverse. Sovrapporli e cucirli insieme. A questo punto, dovrete fare un piccolo foro in cui far passare un cordoncino. Via libera alla fantasia per le decorazioni: bottoni, perline, glitter…

Bigliettino per San ValentinoHDistock

Il bigliettino di San Valentino: nella più classica delle tradizioni, a San Valentino si regalano dei biglietti al proprio innamorato, ma i più piccoli possono preparare il loro biglietto super creativo e pieno di amore anche per i genitori, i nonni o qualsiasi altra persona sia per loro importante. Vi basterà dar loro fogli, cartoncini colorati, colla, forbici dalle punte arrotondare, colori, glitter e qualsiasi altra cosa abbiate in casa che possa aiutarli a realizzare il loro capolavoro. Mettevi accanto a loro e preparate anche voi il vostro bigliettino: sarà un momento speciale condiviso insieme ai vostri bimbi!

Lavoretto per San ValentinoHDistock

Mani a cuore: se le parole non sono il vostro forte, invece del classico biglietto potete realizzare questo mini-poster. Vi basterà prendere del cartoncino colorato (meglio se rosso), dipingere le mani dei vostri bambini con dei colori atossici e far lasciare loro le impronte sul foglio, messe in modo da creare un cuore. Via libera alla fantasia per le decorazioni e le combinazioni di colore!

I costumi di carnevale da fare con l'aiuto dei grandi

Ebbene sì, carnevale si avvicina. Potete decidere di realizzare insieme ai vostri bambini il loro costume di carnevale, invece che comprarlo come tutti gli anni. Se avete buona manualità, si tratterà di un momento divertente trascorso insieme!

Se avete una femminuccia, ecco come trasformarla in una splendida sirena.

Occorrente:

  • Colla a caldo
  • Gesso da sarta
  • Taglierino
  • Forbici
  • Righello
  • Una gonna di tulle azzurro
  • Pannolenci blu
  • Bottiglie di plastica

Ecco come farlo:

  1. Tagliare il fondo delle bottiglie di plastica.
  2.  Dopo aver misurato la vostra bambina, tagliate dal pannolenci un quadrato della misura dell’altezza della coda. Segnatene la metà nel senso dell’altezza, poi segnate la misura della larghezza che dovrà avere la coda. Individuato lo spazio che risponde alle misura della vostra bimba, disegnate metà coda da sirena, partendo dal punto più largo, arrivando nel punto più basso.
  3. Piegate a metà e ritagliate la coda da sirena.
  4. Fissate alla coda i fondi delle bottiglie con la colla a caldo, in modo da ottenere l’effetto delle squame.
  5. Riempite con le squame la coda da sirena.
  6. Cucite la coda all’elastico della gonna di tulle.

Per le femminucce è un must: l’unicorno! Ecco come realizzare un costume magico e sognante (e super trendy!).

Occorrente:

  • Feltro bianco e rosa
  • Tulle di tanti colori
  • Ovatta
  • Forbici
  • Righello
  • Matita
  • Colla a caldo
  • Cerchietto

Ecco come farlo:

  1. Tagliate dal feltro bianco un triangolo spuntato. Disegnate poi sempre sul feltro bianco, ma questa volta piegato a metà, le orecchie.
  2. Ricavate dal feltro rosa l’interno delle orecchie: incollatelo sul bianco.
  3. Fissate con la colla a caldo il triangolo in modo da arrotolarlo su se stesso per formare il corno dell’unicorno. Riempitelo con l’ovatta. Chiudete la base con un cerchio ricavato dal feltro bianco.
  4. Fissate le orecchie al cerchietto piegandole intorno a quest’ultimo.
  5. Per fissare il corno, invece, ricavate una striscia di feltro bianco lunga quanto il diametro del corno e incollatelo al cerchietto.
  6. Per la criniera, tagliate tante strisce dal tulle colorato e una striscia lunga dal feltro bianco.
  7. Fissate il tulle alla striscia di feltro con un nodo. Ripetete il procedimento creando un arcobaleno di colore.
  8. Tagliate il tulle dandogli la sagoma della criniera ed eliminate l’eccedenza di feltro bianco.
  9. Fissate la criniera al cerchietto.
  10. Ripetete il procedimento dal punto 6 per creare una cintura arcobaleno che farà la coda.

Se invece siete mamme di un maschietto, potete seguire questo tutorial e creare per lei il costume più bello del cielo!

Occorrente:

  • Pannolenci verde chiaro, verde scuro, arancione
  • Forbici
  • Colla a caldo
  • Felpa con cappuccio
  • gessetto da sarta

Ecco come farlo:

  1. Piegate a metà il pannolenci verde chiaro.
  2. Piegate a metà la felpa e fate coincidere il bordo con quello del pannolenci piegato. Stendete le maniche.
  3. Con un gessetto da sarta ricalcate la sagoma della felpa, andando ad arricchirla con il disegno delle ali del drago.
  4. Ritagliate il modello.
  5. Dal pannolenci verde scuro, ricavate le strisce che faranno lo scheletro delle ali. Incollatele al pannolenci verde con la colla a caldo.
  6. Ripetete i passaggi 1, 2 e 3 per fare il cappuccio dal pannolenci verde chiaro. Tagliatelo quindi a metà.
  7. Dal pannolenci arancione ricavate tanti triangoli che incollerete su una delle metà del cappuccio. Una volta finito, incollate sopra l’altra metà del cappuccio. Lasciate asciugare.
  8. Rivoltate il cappuccio: ecco una testa di drago con le squame.
  9. Incollate la parte superiore delle ali al cappuccio.
  10. Incollate alla base della coda un triangolino arancione.
  11. Ricavate dal pannolenci verde scuro due taschine, che fisserete ai bordi delle ali per permettere al bambino di muoverle.

Le ricette tipiche di Carnevale e San Valentino da preparare insieme

Famiglia sporca di cioccolatoHDistock

Visto che i due temi must del mese di febbraio sono San Valentino e Carnevale, ecco alcune ricette a tema che vi permetteranno di stare in cucina insieme ai vostri bambini e di sfornare tanti golosi manicaretti che potrete poi offrire agli amici, dicendo con orgoglio: “Li abbiamo fatti noi!”.

Le gite di febbraio e le feste di carnevale

E per finire, ecco alcune idee di posti da visitare ed eventi a cui partecipare a febbraio! Non ci resta che augurarvi buona gita!

TITANIC VR al Museo della scienza e della tecnica (MI)

Banner di Titanic VRHDPlayStation VR | Museo della scienza e della tecnica

Un viaggio virtuale alla scoperta del relitto del Titanic: dal 19 al 24 febbraio il Museo della scienza e della tecnica e Sony Interactive Entertainment Italia ti portano sul fondo dell’Oceano Atlantico alla ricerca di reperti e storie grazie a PlayStation®VR. Un viaggio per bambini a partire dai 12 anni.

Carnevale di Viareggio

La città toscana ospiterà il suo famoso, irriverente carnevale dal 9 febbraio al 5 marzo. Carri, maschere e divertimento assicurati per una gita che di sicuro lascerà a bocca aperta i vostri bambini.

Carnevale di Venezia

svolo del leonHDUfficio stampa

Si tratta forse di uno dei carnevali più famosi e affascinanti del mondo: vestiti spettacolari, maschere elegantissime e tutta la magia della laguna. Una gita al Carnevale di Venezia, dal 16 febbraio al 5 marzo, coinvolgerà i vostri bambini e vi trasporterà in un mondo incantevole.

Una notte con i delfini all’acquario di Genova

DelfinoHDFabrizio Frigeni on Unsplash

Il bambini possono vivere un’esperienza unica all'acquario di Genova: la scoperta dell'attività di addestramento dei delfini e la conoscenza delle attività di studio e di ricerca dell’Acquario di Genova sulle specie di Cetacei del Mar Mediterraneo.

E voi, come pensate di trascorrere il mese più corto dell’anno in compagnia dei vostri bimbi? Avete già pensato a qualche attività creativa e divertente da fare insieme?

Vota anche tu!

Che cosa vorresti fare con il tuo bimbo a febbraio?

Leggi di più tra 5

Annulla redirect

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.

SCOPRI GLI OUTFIT AUTUNNO/INVERNO