Stai leggendo: Cleopatra vittima di whitewashing: è sempre stata interpretata da attrici bianche

Letto: {{progress}}

Cleopatra vittima di whitewashing: è sempre stata interpretata da attrici bianche

Hollywood ha in cantiere un nuovo film sulla meravigliosa regia d’Egitto e anche stavolta la protagonista potrebbe essere caucasica.

Elizabeth Taylor sul set di Cleopatra Getty Images

0 condivisioni 0 commenti

Nei giorni scorsi è stata diramata l'indiscrezione che Sony avrebbe in cantiere un nuovo kolossal ad altissimo budget incentrato su Cleopatra e che per il ruolo della Regina d’Egitto ci sarebbero in lizza sia Angelina Jolie che Lady Gaga, quest'ultima di fresco candidata agli Oscar come Migliore attrice protagonista per il film che ha segnato il suo ingresso nell’Olimpo di Hollywood, A Star is Born.

La notizia che ancora una volta (qualunque sia la scelta tra le due star) per interpretare Cleopatra sarà scritturata un’attrice bianca ha fatto storcere il naso a coloro che, prove archeologiche alla mano, sono certi che la famosa Regina fosse in realtà per metà africana.

La storia racconta che Cleopatra è figlia del faraone egizio del periodo tolemaico, Tolomeo XII, e di una sconosciuta. Per secoli, quindi, si è creduto che la donna che rubò il cuore a Marco Antonio e Giulio Cesare avesse tratti somatici greci ma, a quanto pare, in realtà non è proprio così.

Questa convinzione nasce da un ritrovamento archeologico del 2009 dei resti di una donna che potrebbe essere la principessa Arsinoe, sorella di Cleopatra, e che indicano che sua madre (e quindi probabilmente anche quella di Cleopatra) fosse africana. Inoltre, ben prima del ritrovamento di Asinoe, l'egittologa Sally Ann Ashton fece scalpore quando realizzò una ricostruzione in 3D del vero volto della Regina d'Egitto con tanto di plausibili tratti somatici negroidi, affermando:

La Regina Cleopatra non era completamente europea. Bisogna tener conto che la sua famiglia aveva vissuto in Egitto già per 300 anni quando lei è arrivata al potere.

In virtù di questa recente scoperta, della fondata teoria della Ashton secondo la quale è probabile che la madre di Cleopatra fosse quantomeno nord africana e della notizia di un nuovo film su Cleopatra, gli utenti di Twitter hanno aperto un acceso dibattito su chi dovrebbe interpretare la Regina e i nomi più quotati sono: Jennifer Lopez, RihannaPriyanka Chopra.

D’altronde finora abbiamo visto fin troppe Cleopatra (erroneamente) bianche: nel 1891 Sarah Bernhardt la interpretò in teatro, nel 1908 Florence Lowrence la impersonò nel corto muto Antony and Cleopatra di James Stuart Blackton e Charles Kent e Madeleine Roch in quello di Henri Andréani e Ferdinand Zecca.

Vivien LeighHDGetty Images

Passando ai lungometraggi, nel 1912 Helen Gardner è stata la prima a vestire i panni della Regina nel Nilo nella pellicola Cleopatra di Charles L. Gaskill, seguita dalla scandalosa Theda Bara (1917), Claudette Colbert (1934), Vivien Leigh (1945), Sophia Loren (1954) e ovviamente Elizabeth Taylor, indimenticabile protagonista del film colossal - sempre intitolato Cleopatra - del 1963 diretto da  Joseph L. Mankiewicz.

Per quanto riguarda la serialità anche in ambito televisivo alle origini più probabili di Cleopatra non è stata resa giustizia in tutto e per tutto in quanto il suo alter ego aveva il volto, nella miniserie ABC del 1999, della cilena Leonor Varela. La bellissima regina d’Egitto a quanto pare e a sua insaputa è uno dei personaggi che più volte è stato vittima di whitewashing... e che ancora potrebbe esserlo.

Che ne pensate? Quale sarebbe per voi la perfetta Cleopatra del 2019?

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.

SCOPRI GLI OUTFIT DELL'ESTATE