Stai leggendo: Suburra 2: nel trailer il ritorno di Aureliano, Spadino e Lele

Letto: {{progress}}

Suburra 2: nel trailer il ritorno di Aureliano, Spadino e Lele

È stato rilasciato il trailer della seconda stagione di Suburra, la serie TV liberamente inspirata all’omonimo romanzo di dal romanzo di Giancarlo De Cataldo e Carlo Bonini.

0 condivisioni 0 commenti

Dal 22 febbraio su Netflix torneranno gli amati protagonisti della serie TV Suburra, ispirata al romanzo omonimo -  edito nel 2013 - scritto da Giancarlo De Cataldo e Carlo Bonini e la piattaforma on demand, a un mese dal rilascio dello show, ha diramato il primo trailer.

In particolare in questo avvincente e “oscuro” assaggio di Suburra 2 ritroviamo Aureliano (Alessandro Borghi), Spadino (Giacomo Ferrara), ormai stanco di prendere ordini, e Lele (Eduardo Valdarnini), entrato in polizia dopo la morte di suo padre.

I tre protagonisti sembrano essere sempre più determinati e pronti a tutto per avere il controllo di Roma e della politica. In questo nuovo atto di Suburra, ambientato nei quindici giorni che precedono le elezioni del nuovo sindaco di Roma e a tre mesi dalla fine della prima stagione, la battaglia tra criminalità organizzata, politici corrotti e Chiesa si fa ancora più intensa e i personaggi diventano sempre più affamati di potere. Tra inedite alleanze e nuove strategie.

Una scena di Suburra 2HDNetflix

Oltre a Borghi, Ferrara e Valdarnini, nel cast di Suburra 2 torneranno anche Claudia Gerini nel ruolo di Sara Monaschi, Filippo Nigro in quello di Amedeo Cinaglia e Francesco Acquaroli nei panni del temuto Samurai. Accanto a loro, altri personaggi già presenti nella prima stagione si riveleranno decisivi nelle dinamiche del potere: la sorella di Aureliano, Livia Adami (Barbara Chichiarelli), Adelaide Anacleti (Paola Sotgiu) e Angelica (Carlotta Antonelli), rispettivamente la madre e la moglie di Spadino.

Una scena di Suburra 2HDNetflix

Le vicende di questi volti storici della serie si intrecciano in Suburra 2 a quelle di nuovi comprimari che entrano a far parte del cast secondario: Nadia (Federica Sabatini), giovane figlia di un piccolo boss di Ostia che sarà complice di Aureliano; Cristiana (Cristina Pelliccia), poliziotta schietta e determinata che metterà i bastoni tra le ruote alla carriera di Lele d infine Adriano (Jacopo Venturiero), speaker radiofonico, nonché “figlioccio” di Samurai, che segue attivamente le vicende del candidato sindaco Cinaglia

La seconda stagione di Suburra è diretta da Andrea Molaioli e da Piero Messina.

Pronti a ri-scoprire i segreti del lato oscuro della Capitale?

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.