Stai leggendo: Cotton cake: la ricetta light, gluten free della cheesecake giapponese

Letto: {{progress}}

Cotton cake: la ricetta light, gluten free della cheesecake giapponese

Dolce con sapore delicato e consistenza sofficissima, simile a una mousse, la cotton cake è conosciuta come una versione giapponese della famosa cheesecake. Scopri come preparare questa torta in versione leggera, senza zucchero e senza glutine.

Dolce bianco con lamponi Rodi Roșcata

31 condivisioni 0 commenti Il voto di 2 utenti

A prima vista, non c'è nulla di particolare nella cotton cake in quanto viene preparata con degli ingredienti abbastanza usuali come le uova, il burro, la farina e lo zucchero. La torta pronta è, senza dubbio, un dolce delizioso, dal sapore di vaniglia e dalla consistenza unica. Come preparare una cotton cake perfetta, senza zucchero, senza burro e anche senza glutine? Segnati questa ricetta, prova, seguendo i passi, e vedrai che non è difficile. 

Dolce biancoHDRodi Roșcata

Nella torta giapponese di formaggio, i bianchi d'uovo vengono montati in una meringa e incorporati nell'impasto all'ultimo momento, poco prima di infornare, il che conferisce alla torta una consistenza leggera e ariosa, che sembra incongrua con il suo sapore ricco. Per questo motivo, nella versione poco calorica della cotton cake, è importante sostituire lo zucchero con un dolcificante in polvere come la stevia, l'eritriolo, o lo xilitolo, in quanto danno consistenza alla meringa, rendendola molto stabile e densa.

Altrettanto importante è aggiungere della vaniglia o dell'essenza di vaniglia nell'impasto, altrimenti la torta non avrà alcun sapore. 

Cotton cake leggeraHDRodi Roșcata

Per cuocere la torta viene usata la cottura a bagnomaria, nel forno. Lo stampo deve essere alto, foderato con carta da forno e avvolto, dalla parte esteriore, con due strati di carta stagnola. La torta viene cotta a 170°C per circa 60 minuti nel forno statico e, una volta pronta, va lasciata raffreddare nel forno per un'altra ora, senza aprire lo sportello.

Servi la torta ben fredda con una semplice spolverata di zucchero a velo, con marmellata senza zucchero, sciroppo di lamponi, miele, oppure con crema al cacao amaro e frutta fresca.

Per cuocere la cotton cake ho usato uno stampo con il diametro di 17 cm e alto 10 cm. Le dosi indicate nella ricetta sono per 4 fette grandi, circa 82 kcal per una, di cui 10,4 g carboidrati, 1,7 g grassi e 5,8 g proteine (i valori sono approssimativi, dipende dalla marca dei prodotti che usi).

Informazioni

  • Difficoltà Media
  • Metodo di cottura In forno
  • Categoria Torte
  • Preparazione 20 minuti
  • Cottura 60 minuti
  • Tempo totale 80 minuti
  • Dosi 4 fette grandi

Ingredienti

  • Uova 3
  • Formaggio fresco magro di tipo quark 100 grammi
  • Latte p.s. 100 ml
  • Farina di riso 30 grammi
  • Amido di mais 10 grammi
  • Dolcificante stevia 4 cucchiai
  • Succo di limone 1 cucchiaio
  • Essenza di vaniglia A piacere

Preparazione

  1. Rompo le uova e separo i tuorli dagli albumi.

  2. In una ciotola unisco i tuorli con il formaggio magro e amalgamo bene con la frusta cercando di non formare bollicine di aria. Aggiungo il latte, il succo di limone, l'essenza di vaniglia e amalgamo bene.

  3. Setaccio la farina di riso, l'amido di mais e unisco al composto. Mescolo con la frusta fino a che ottengo un composto omogeneo, senza grumi.

  4. Monto gli albumi a neve e aggiungo la stevia. Continuo a montare fino a che si forma una meringa densa e lucida.

  5. Aggiungo due cucchiai di meringa nell'impasto e incorporo bene, amalgamando con attenzione. Quando il composto diventa omogeneo aggiungo altri 2 cucchiai di meringa e con lo stesso procedimento incorporo. Infine aggiungo la restante meringa e con movimenti dall'alto verso basso incorporo nell'impasto.

  6. Fodero lo stampo con carta da forno (in cottura la torta cresce tanto quindi è importante usare uno stampo alto e foderare con una striscia di carta da forno che supera di almeno 5 cm i bordi dello stampo). Avvolgo lo stampo dalla parte esteriore con due fogli di carta stagnola. Verso l'impasto e sbatto lo stampo per 3 - 4 volte per rompere le possibile bolle d'aria.

  7. Posiziono lo stampo con l'impasto al interno di una pirofila capiente. Con attenzione verso dell'acqua bollente nella pirofila (l'acqua deve raggiungere metà dello stampo con impasto) e inforno la torta nel forno caldo a 170°C per circa 60 minuti. Una volta passato il tempo, spengo e lascio raffreddare la torta completamente nel forno chiuso.

Vota la ricetta

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.