Stai leggendo: Meteo del weekend: le previsioni per 19-20 gennaio e i consigli su cosa fare

Letto: {{progress}}

Meteo del weekend: le previsioni per 19-20 gennaio e i consigli su cosa fare

Il weekend alle porte trascorrerà all'insegna dell'instabilità praticamente su tutta la Penisola. Ecco quali sono gli appuntamenti da segnare in agenda per i giorni 19-20 gennaio, anche sotto l'ombrello.

Giornata grigia Pexels

2 condivisioni 1 commento

Brutte notizie per chi ha intenzione di trascorrere il weekend fuori porta. Purtroppo, per tutto il fine settimana sull'Italia regnerà il tempo brutto e instabile. Come riportato da IlMeteo.it, nella giornata di sabato pioverà in tutto il Centro-Sud, con possibilità di nevicate sugli Appennini. Le temperature saranno molto rigide al Nord, mentre resteranno stabili su buona parte del Centro e del Sud.

Anche domenica il tempo sarà piuttosto ballerino. Si prevedono piogge e isolati temporali in Lazio, Toscana, Umbria, Marche e Abruzzo, con nevicate sugli Appennini a partire dai 700 metri di quota. Le temperature caleranno ulteriormente al Nord e al Centro, mentre resteranno invariate al Sud.

Fortunatamente, sono tante le attività a cui potersi dedicare nelle principali città italiane, tra mostre, eventi musicali e molto altro ancora.

Cosa fare a Milano nel weekend

A Milano, nei giorni 19 e 20 gennaio torna il Salone della Cultura, l'appuntamento imperdibile per chi ama i libri e la lettura. Ci saranno editori, espositori e collezionisti, ma sarà possibile anche partecipare a originali laboratori didattici legati al mondo del libro: dall'incisione al disegno di fumetti e molto altro ancora. Qui i dettagli.

Fino al 2 febbraio, la Fondazione Matalon di Milano ospita la mostra fotografica di Alberto Moro (Presidente dell'Associazione Culturale Giappone in Italia) Il mio Giappone. Si tratta di un percorso per immagini di più di 48 fotografie che racconta il Giappone contemporaneo. Da non perdere se si ama la cultura orientale. Qui i dettagli.

Per chi avesse voglia di trascorrere una serata all'insegna del divertimento, segnaliamo Discoteca anni 90 al Circolo Arci Bellezza. I più nostalgici potranno ballare sulle note di tutti i capolavori della dance e della musica pop che hanno caratterizzato l'adolescenza dei trentenni di oggi, dalle Spice Girls a Gigi D'Agostino. Qui i dettagli.

Cosa fare nel weekend a Roma

Nell'Ala Brasini del Vittoriano è di scena un'incredibile mostra dedicata a Pollock e la Scuola di New York. Saranno esposti circa 50 capolavori - tra cui l'iconica tela Number 27 di Pollock - per un viaggio nell'espressionismo astratto che spazia da Pollock a Rothko, de Kooning e Franz Kline. Qui i dettagli.

A Roma, in data 19 gennaio, arriva Erotic Lunch. Gusto ed erotismo sono i protagonisti di un progetto che abbina sensualità, arte e cibo in un percorso sensoriale fatto di degustazioni, musica dal vivo, teatro, reading, danza, burlesque e molto altro ancora. Un'esperienza intrigante da fare in coppia o da soli. Qui i dettagli.

Per i più bambini, invece, torna l'iniziativa Piccoli archeologi nei sotterranei di San Clemente. Tutta la famiglia (con torce alla mano!) potrà camminare nei sotterranei della Basilica di San Clemente verso un antico tempio e una suggestiva sorgente d'acqua. Naturalmente il percorso sarà allietato da incredibili sorprese per i più piccoli. Qui i dettagli.

Cosa fare nel weekend a Napoli

In Campania è tempo di Napoli Jazz Winter 2019, la tredicesima edizione della rassegna interamente dedicata al jazz. Nel weekend sarà possibile assistere al concerto di Stefano Di Battista e Nicky Nicolai, ma ci saranno anche i Dea Trio e moltissimi altri artisti di talento. Qui i dettagli.

Consigliamo anche l'evento In zattera di notte alla Galleria Borbonica. Sabato 19 gennaio, alle 19.30 e alle 21.30, i visitatori potranno rivivere la magia dell'antica Napoli esplorando la Galleria in zattera. Qui i dettagli.

Al Maschio Angioino, fino al 17 febbraio 2019, si terrà la mostra Il Futurismo anni '10 - anni '20, incentrata sulla produzione di artisti come Boccioni, Severini, Balla, Carrà e molti altri ancora. La mostra ospita ben 64 capolavori del Futurismo. Qui i dettagli.

L'appuntamento con il meteo del weekend e i nostri consigli su cosa fare è per la prossima settimana.

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.