Stai leggendo: Penn Badgley, star della serie You di Netfix, commenta il traguardo di un milione di follower: 'Siete malati'

Letto: {{progress}}

Penn Badgley, star della serie You di Netfix, commenta il traguardo di un milione di follower: 'Siete malati'

Grazie al successo della serie You, Penn Badgley è tornato sotto i riflettori, tanto da aver raggiunto in pochi mesi il traguardo di un milione di followers su Instagram. Ecco come ha reagito.

2 condivisioni 0 commenti

Penn Badgley ha raggiunto un milione di followers su Instagram, e ha scelto di commentare il traguardo con un video molto sarcastico.

La rinnovata popolarità della star di Gossip Girl arriva sull’onda del successo virale di You, la nuova serie di cui è protagonista, che ha debuttato su Lifetime negli States lo scorso autunno e da poco è giunta anche da noi su Netflix (il gigante dello streaming si è tra l’altro assicurato anche l’esclusiva per la distribuzione della seconda stagione).

Nella clip l’attore dall’aspetto scarmigliato esordisce dicendo: “Ehi, buongiorno da Manila. Mi sono appena svegliato e ho scoperto… Non avrei mai pensato che mi sarebbe successo, ma mi sono svegliato e ho scoperto di avere un milione di followers”. Badgley ha cominciato a fingere una grande commozione per poi riprendersi e concludere con un’imprecazione.

Non so cosa dire, perché tutto quello che serviva era che iniziassi ad assassinare persone. Ma andatevene...

You infatti vede Badgley nei panni di un librario-stalker, ossessionato da una ragazza che vede entrare nel suo negozio e con cui svilupperà una relazione sentimentale. La sua apparenza sensibile e innocua nasconde in realtà uno psicopatico assassino, e quando l’attore ha cominciato a ricevere su Twitter una serie di complimenti da parte di fan affascinate dal suo personaggio, ha reso chiara la sua posizione: la relazione tra Joe e Blake è tutt’altro che sana, dato che lui ha rubato il suo cellulare, si è introdotto in casa sua, ha ucciso il suo ex e perseguita le sue amiche.

L’attore ha anche dichiarato di voler approfondire la caratterizzazione del suo personaggio per la seconda stagione, in modo che a nessuno venga in mente di dipingerlo come un principe azzurro.

Insomma, per lui è chiaro che Joe sia un uomo assolutamente da condannare, ma di certo sarà contento che il ruolo lo abbia fatto tornare così prepotentemente sulla cresta dell’onda!

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.

SCOPRI GLI OUTFIT AUTUNNO/INVERNO