Stai leggendo: Come cucinare in modo sano e leggero il sedano rapa

Letto: {{progress}}

Come cucinare in modo sano e leggero il sedano rapa

Lo vedi sempre sullo scaffale del fruttivendolo ma non lo compri perché non sai come si cucina? Il sedano rapa è un vero campione tra le verdure non solo per il sapore profumato che dà ai piatti ma anche per le tantissime proprietà benefiche.

Verdura iStock

2 condivisioni 0 commenti

Forse non lo sapevi, ma il sedano rapa ha innumerevoli benefici per la salute. Parente del prezzemolo e del finocchio, questa verdura è ricca di vitamine, minerali e fibre. Il succo di sedano fresco, consumato al mattino, a stomaco vuoto, possibilmente combinato con una dieta sana, regola il transito intestinale. Inoltre, il sedano rapa fa parte della categoria di verdure che mantengono quasi tutte le proprietà benefiche anche quando cotte ad alte temperature.

I composti contenuti nel sedano rapa neutralizzano l'acidità e reidratano l'organismo specialmente se il succo viene consumato dopo uno sforzo prolungato.

Con le sue 23 kcal per 100 grami, il sedano rapa è costituito di 88% acqua, contiene proteine, carboidrati ed è ideale per le diete dimagranti ma anche per i regimi alimentari sani.

In cucina, di solito togliamo la buccia del sedano rapa senza sapere che contiene una grande parte di vitamine che aiutano ad aumentare l'immunità dell'organismo. Grazie al contenuto di sostanze antifungine e antibiotici, introdurre il sedano rapa nell'alimentazione aiuta a neutralizzare i radicali liberi.

Le proprietà del sedano rapa

I minerali nella composizione di questa verdura contribuiscono al buon funzionamento del sistema nervoso e del sistema endocrino. Introdurre il sedano rapa nel alimentazione dei bambini è importante perché ha un ruolo benefico nel processo di crescita e sviluppo. Si consiglia l'introduzione del sedano rapa anche nel menu delle persone anziane perché le sue proprietà antinfiammatorie possono ridurre i sintomi delle affezioni articolari ma ha anche proprietà ipoglicemizzanti, antipertensive e aiuta a combattere la stitichezza, un disturbo comune tra le persone di terza età.

Consumato sotto forma di succo, da solo o in combinazione con altre verdure, il sedano stimola il sistema immunitario e, grazie al contenuto di magnesio e ferro, aiuta a combattere l'esaurimento fisico, l'anoressia e l'anemia.

Il sedano rapa è utile per combattere l'obesità: l'azione ipocolesterolemizzante, il contenuto calorico negativo, ossia il consumo energetico per la digestione del sedano rapa supera il carico calorico, e le proprietà diuretiche e depurative aiutano il metabolismo e facilitano la digestione. 

Infine, il sedano è un buon aiuto in caso di disturbi ormonali, essendo benefico in caso di impotenza maschile (il succo di sedano aumenta l'androsterone) ma anche in caso di varie affezioni femminili, utile in caso di dismenorrea, infertilità e anche per alleviare i sintomi durante la menopausa.

Tagliere con verdura biancaHDiStock

Con cosa abbinare il sedano rapa

Grazie al sapore intenso e alla consistenza, il sedano rapa è molto versatile e può essere abbinato con quasi tutto: dalle verdure crude o cotte ai piatti di carne e pesce. Nelle insalate fa buona squadra con la verdura croccante come le carote, i cetriolo o il finocchio e le noci. Nelle vellutate "la morte sua" sono le patate, il porro, la cipolla e assolutamente lo zenzero. Perfetto anche per dei puré golosi, sia da solo sia accompagnato con il topinambur o le patate americane. L'accoppiata sedano rapa - polpo ti permetterà di preparare un piatto degno dei più grandi chef. Non è da scartare neanche l'accoppiata sedano rapa - legumi: sautè, minestre e zuppe guadagneranno un sapore davvero delizioso.

Come cucinare il sedano rapa

A crudo

Se vuoi fare il pieno di vitamine mangia il sedano rapa crudo: tieni la radice in acqua per mezz'ora, pulisci accuratamente con una spazzola e taglia a julienne. Aggiungi delle mele tagliate a fettine sottili, delle noci tritate e dell'insalata verde. Condisci con dell'olio di oliva, del succo di limone e un pizzico di sale.

Per preparare una salsa densa invece, grattugia il sedano lavato con la grattugia piccola, aggiungi un cucchiaio di yogurt greco, mezzo cucchiaino di senape, un cucchiaio di succo di limone, un pizzico di pepe nero, un pizzico di aglio in polvere e un cucchiaio di olio di oliva. Servi la salsa di sedano rapa con i piatti di carne, nei panini o con le patatine al forno.

Piatto con frutta, verdura e nociHDiStock

Cottura in padella

Un modo veloce e facile per preparare un contorno gustoso è il sedano cotto in padella. Riscalda un cucchiaio di olio con uno spicchio d'aglio, aggiungi il sedano rapa tagliato a fette, bastoncini o dadini, aggiungi un pizzico di sale e copri con il coperchio nel modo che la verdura rilasci e si cuocia in propria acqua di vegetazione. Essendo una verdura che può essere mangiata anche cruda, il tempo di cottura lo scegli in base a quanto la vuoi croccante. Aggiungi un po' di zenzero fresco grattugiato, un pizzico di pepe e servi.

Cottura in acqua e a vapore

Se vuoi preparare una gustosa vellutata cuoci il sedano in poca acqua senza sale fino a che diventa morbido. Nella stessa acqua puoi aggiungere qualche tocchetto di patata e del porro. Frulla con poca acqua di cottura, aggiungi un filo d'olio, delle spezie a piacere e servi con dei gamberetti saltati in padella con dell'aglio o con dei crostini di pane integrale.

Il sedano cotto al vapore invece lo puoi usare per preparare il puré con pochi carboidrati. Lava la verdura, taglia a bastoncini e disponi nell'apposito cestello. Cuoci per 10 - 15 minuti o comunque fino alla consistenza desiderata. Schiaccia con lo schiacciapatate e condisci a piacere.

Ciotola con crema bianca e gamberettiHDiStock

Cottura al forno

Preparare uno spuntino da gustare sul divano, guardando un bel film non è difficile. Anche in questo caso il sedano rapa è la soluzione ideale. Lava bene la radice e taglia a bastoncini (stesse dimensioni delle patatine fritte). In una ciotola capiente metti i bastoncini di sedano, cospargi con un cucchiaino di paprika dolce, due cucchiai di olio di oliva e delle erbette aromatiche a piacere. Mescola bene e disponi su una leccarda foderata con carta da forno, avendo cura di non sovrapporre i bastoncini. Inforna per 15 minuti nel forno caldo a 200°C o fino a doratura. Il tuoi bastoncini di sedano rapa, gustosi, sani e con poche calorie sono pronti.

Bastoncini di verdura al fornoHDiStock

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.