Stai leggendo: Ricky Martin ospite in TV: 'Ogni vita è un dono'

Letto: {{progress}}

Ricky Martin ospite in TV: 'Ogni vita è un dono'

Ospite atteso durante la prima puntata del programma di Maria De Filippi, Ricky Martin ascolta la storia di due sorelle: si commuove e sottolinea l'importanza della famiglia.

0 condivisioni 0 commenti

Ricky Martin continua a maturare il suo amore per l'Italia. L'artista è il primo grande ospite internazionale nel programma condotto da Maria De Filippi, C'è Posta Per Te, e assiste alla storia di due ragazze.

Jessica accoglie l'artista in studio, dopo aver ascoltato il messaggio di Shana, sua sorella minore. Le due sono orfane e sono cresciute separate, ma hanno sempre trovato il modo di comunicare e supportarsi l'una dell'altra. Nel video mostrato in studio, Shana ha ringraziato Jessica per tutto quello che ha fatto per lei, diventando una sorta di figura materna oltre che fraterna. Ricky Martin ascolta la storia, si commuove e sottolinea l'importanza della famiglia.

Visto di recente nella seconda stagione di American Crime Story, nel capitolo dedicato all'assassinio di Gianni Versace, il cantante portoricano si definisce un 'papà single', riferendosi probabilmente al passato, dato che da oltre un anno è sposato con l'artista siriano Jwan Yosef con il quale ha due bambini e una bambina - l'ultima arrivata si chiama Lucia. Parlando con Shana, che molto presto diventerà mamma, le dice:

Ogni bambino è un dono, una benedizione.

Per alleggerire l'atmosfera e regalare un'esperienza indimenticabile alle due sorelle, Ricky Martin scende in pista e coinvolge la futura zia, Jessica in uno dei brani preferiti dai figli Valentino e Matteo.

Poi arriva un regalo inaspettato. Il cantante mostra una valigetta contenente scarpette, vestitini e bavaglini per il nascituro di Shana. E a Jessica spiega che arriveranno momenti non facili da affrontare, ma dovranno stare unite se vorranno superarli:

So che non è un momento semplice, arriva un altro nipotino, hai la tua famiglia, le preoccupazioni sono sempre tante.

Il cantante e attore portoricano, che ha spopolato col tormentone Livin' la vida loca, è molto riservato sul privato, e preferisce concentrare l'attenzione sulla sua famiglia e sui figli, la sua gioia più grande.

L'assassinio di Gianni Versace ha vinto ai Golden Globes 2019 come la miglior miniserie dell'anno, e ha confermato la bravura di Darren Criss nel ruolo di Andrew Cunanan, che uccise lo stilista italiano nel 1997. Ricky Martin ha interpretato Antonio d'Amico, storico compagno di Versace.

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.

SCOPRI GLI OUTFIT DELL'ESTATE