Stai leggendo: Livigno: piste da sci, negozi, divertimento e relax

Letto: {{progress}}

Livigno: piste da sci, negozi, divertimento e relax

Lasciatevi tentare da una delle mete "montane" più chic e isolate d'Italia! A Livigno vi aspettano neve, rifugi romantici, shopping sfrenato, enogastronomia eccellente, serate danzanti e tante altre suggestive sosprese. Pronte a partire?

Vista di Livigno iStock

11 condivisioni 0 commenti

Isolata, impervia, circondata da una rigogliosa natura e magica, Livigno è una delle mete invernali più gettonate d'Italia. La sua fama è assolutamente giustificata: questa piccola cittadina è davvero un piccolo angolo di paradiso, lontano dal caos delle grandi metropoli e immerso in un'atmosfera ferma nel tempo, ma sorprendentemente vivace e avventurosa. Scopriamo insieme le attrazioni e le attività più interessanti che questa splendida cornice innevata offre ai suoi visitatori!

Come arrivare a Livigno

Livigno è un pittoresco paesino di 6500 abitanti in provincia di Sondrio, nel cuore dell'Alta Valtellina. Attraversato dallo Spöl, arroccato su un altopiano, a 1816 m sul livello del mare, e abbracciato dalle Alpi Retiche, si è meritato, per la geomorfologia, il panorama e l'isolamento, il soprannome di "Piccolo Tibet", vezzeggiativo nato dalla fantasia dell'eclettico Alfredo Martinelli. Data la sua posizione, non è facilmente raggiungibile, ma la bellezza che vi aspetta merita assolutamente lo sforzo richiesto per gli spostamenti. La strada migliore per Livigno (o meglio, l'unica dall'Italia) è quella che attraversa il Passo del Foscagno.

Paesaggio innevato a LivignoHDiStock
Il gelido e romantico inverno di Livigno

L'alternativa è arrivare prima in Svizzera e poi rientrare nel nostro paese. La maniera più pratica di organizzare la vostra vacanza, quindi, è in automobile. Qualora non possiate muovervi in macchina, la stazione ferroviaria più vicina è Tirano (a circa 70 km di distanza) e da qui bisogna cambiare 2 autobus prima di giungere a destinazione. Da Milano Centrale, ci vogliono orientativamente 4 ore. Ottima alternativa sono gli autobus: controllate su GoEuro per i collegamenti tra gli aeroporti di Milano e il comune valtellino, della durata di 5 ore a meno di 50€! A Livigno, potrete utilizzare il servizio gratuito di bus del comune per spostarvi. 

Settimana bianca e sport invernali

A Livigno non avrete tempo per annoiarvi! La lista delle attività sportive invernali disponibili è lunghissima ed estremamente accattivante. Si va dallo sci allo snowboard, dall'equitazione al pattinaggio, dall'escursionismo al freeride, dal telemark alla fat bike, dalle ciaspole alle motoslitte, dall'arrampicata al quad su ghiaggio, e così via, in un vortice di emozione, sport e avventura. Le piste, che tra fondo e discesa raggiungono gli oltre 160 km, sono molto attrezzate e ottimamente organizzate, sia che siate sciatrici esperte o principianti. Livigno ha due eccellenti comprensori sciistici: Carosello 3000 e Mottolino.

Sportivi a LivignoHDiStock
Sciatori a Livigno

Il primo è diviso in due aree: vicino al centro del comune, ci sono le piste più semplici, adatte a tutti, anche ai bambini, mentre l'area per gli sportivi più abili e avvezzi si trova più in alto e comprende le cabinovie del carosello, la val Federia, le due Blesaccie e la pista Rin. Il secondo, non propriamente suggerito per i principianti, dispone di meravigliose piste, alcune molto complesse e intriganti per gli sciatori più esperti, come quelle di Rocca, Valfin e Sponda. Il comprensorio offre anche aree adatte al freeride. L'attrazione maggiore del Mottolino rimane, comunque, il suo Snowpark, che, in 800 m, concentra oltre 60 strutture per massimizzare il divertimento e sfidare i propri limiti in ardite acrobazie!

Piatti tipici e ristoranti

La cucina della Valtellina è tipicamente e squisitamente montana: abbonda, quindi, di formaggi, insaccati, carni, zuppe e pietanze estremamente sostanziose.

BresaolaHDiStock
Un appetitoso piatto di bresaola

La regina della tavola è la bresaola, salume crudo prodotto generalmente con carne bovina e protagonista indiscusso di antipasti e secondi, mentre il primo piatto locale più celebre e saporito sono i pizzoccheri. Questa pasta preparata con farina di grano saraceno, la cui probabile origine risale addirittura al XVII-XVIII secolo, si condisce tradizionalmente con patate, verza, formaggio, burro, aglio e salvia.

I famosi pizzoccheriHDiStock
Uno dei primi piatti più celebri della Valtellina: i pizzoccheri

Tra le altre prelibatezze imperdibili, ci sono anche taroz (una sorta di purè di patate, fagioli, fagiolini e formaggio Valtellina Casera), sciatt (frittelle di formaggio), polenta taragna, risotto al bitto (un altro dei saporiti formaggi valtellinesi), a cui spesso si aggiungono pere, bresaola o vino Sassella, dolci frittelle di mele e tanto altro ancora!

Un piatto tipico di Livigno: la polenta taragna HDiStock
Un piatto tipico di Livigno: la polenta taragna

I ristoranti migliori di Livigno, dove vi aspettano questi e altri piatti tradizionali o rivisitati in versione gourmet, sono l'affollatissimo e rustico Bait dal Ghet (non si può prenotare e c'è generalmente molta fila, ma vi assicuriamo che ne varrà assolutamente la pena), il raccolto e molto conveniente Gatto Nero, l'accogliente La Grolla, il panoramico La Calcheira (ottimi il risotto Sassella, radicchio e bresaola e le tagliatelle ai funghi porcini) e il romantico Ristorante La Piöda.

View this post on Instagram

#lapiodalivigno#labellavita

A post shared by Axelle (@halehysteria11) on

Questa eccellente struttura, oltre a un ricco elenco di piatti più o meno tradizionali, offre diversi e appetitosi menù degustazione che vanno dai 34 ai 49 euro, per assaggiare il meglio della cucina di Livigno. Tanti e superbi sono anche i vini, come, solo per elencarne alcuni, il succitato Valtellina Superiore Sassella DOCG, lo Sforzato di Valtellina DOCG, il Valtellina Superiore Grumello DOCG e il Valtellina Superiore Inferno DOCG.

Non perdetevi, poi, la 1816, la "birra più alta d'Europa", prodotta dal Birrificio Livigno 1816 (dall'altitudine a cui si trova il locale), dove vi aspetta anche un eccellente menù, principalmente a base di prodotti locali e carni alla griglia.

View this post on Instagram

#birrificiolivigno LA BIRRA PIÙ ALTA D'EUROPA #1816

A post shared by Mattia (@mattiacaringella) on

Shopping e divertimento

In Italia, ci sono tantissime mete perfette per una settimana bianca da sogno, ma Livigno ha un pregio in più che farà pendere l'ago della bilancia in suo favore: è un vero e propio paradiso dello shopping! Vi state chiedendo il perché? Semplice: la città è una zona extradoganale, quindi esente da imposte come l'IVA. La vostra area di perdizione sarà Via Plan (e stradine limitrofe)!

L'area dello shopping di LivignoHDiStock
Passeggiando per il centro di Livigno, tra negozi e ristoranti

Qui troverete centinaia di negozi, tutti con prezzi molto convenienti, tra cui profumerie, gioiellerie, centri commerciali, orologerie e brand famosi come Thun, Carpisa, Benetton, Desigual, Yamamay, Intimissimi, The North Face, Calzedonia, Max and Co., Kiko, Napapijri (solo per citarne alcuni)! E dopo lo shopping sfrenato, preparatevi per un divertimento senza sosta! Le serate e le notti di Livigno sono animate da discoteche, pub, wine bar, rifugi e après ski, i celebri locali situati nei pressi delle piste dove, già a partire dal pomeriggio, gli sciatori si ritrovano per bere, ballare e chiacchierare.

Da non perdere il vivacissimo Stalet e il travolgente Kosmo! Quest'ultimo, oltre ad essere quotidianamente rallegrato da musica e dj fin dalle ore 16.00, propone due appuntamenti fissi e particolarmente stravaganti durante la settimana: il martedì preparatevi per il Nonsense Party, dove è incoraggiato l'abbigliamento eccentrico, mentre il giovedì si organizzano balli a tema! Pronte a scatenarvi?

Dove dormire e rilassarsi

Come Courmayeur, Livigno non è propriamente una meta economica, ma, se ne avete la possibilità, vale davvero la pena fare qualche "sacrificio" per regalarvi delle notti da sogno in una cornice eccezionalmente romantica e accattivante come questa!

Livigno in autunnoHDiStock
Colorato scorcio di Livigno in autunno

I prezzi per una notte in camera doppia a Livigno vanno da circa 100-150 euro a oltre 500. Le opzioni più lussuose ed eleganti sono davvero, davvero tante. La Camana Veglia (4 stelle), con la sua atmosfera antica e raffinata, è un hotel curatissimo ed accogliente, a cui si aggiungono anche un ottimo ristorante con una altrettanto ottima cantina. I costi per una camera doppia in alta stagione vanno dai 150 ai 400 € a notte, con colazione.

Il meraviglioso Hotel Baita Montana dispone di camere da sogno (prezzo medio per due persone a notte: circa 350 €), ristorante, spa, piscine, aree benessere e sale relax. Dopo una giornata avventurosa sulla neve, lasciarsi coccolare da un bagno caldo, da un massaggio rinvigorente o da un dolce trattamenti viso e corpo sarà la vostra perfetta "ciliegina sulla torta"! Tra le altre eccellenti alternative, leggermente meno costose, vi suggeriamo il suggestivo Hotel Piccolo Tibet, il favoloso Alexander Charme Hotel e il panoramico Hotel Bivio. 

Livigno è una meta davvero meravigliosa e accogliente, dalla vita diurna avventurosa e sportiva e dalla vita notturna esuberante e divertente, il tutto "condito" da tradizioni antiche, prodotti enogastronomici dal sapore unico e panorama mozzafiato.

Quale delle attrazioni di questa splendida cittadina vi ispira di più? Fatecelo sapere rispondendo al nostro sondaggio!

Vota anche tu!

Qual è la ragione per cui visitereste Livigno?

Leggi di più tra 5

Annulla redirect

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.

SCOPRI GLI OUTFIT DELL'ESTATE