Stai leggendo: Josh Hutcherson di Hunger Games: il nonno gli regalò un letto per il bondage a 18 anni

Letto: {{progress}}

Josh Hutcherson di Hunger Games: il nonno gli regalò un letto per il bondage a 18 anni

Josh Hutcherson si definisce la pecora grigia della propria famiglia: quella nera è il nonno, che - tra le varie cose - aveva cercato di regalargli per il compleanno dei 18 anni un letto per il bondage.

0 condivisioni 0 commenti

Josh Hutcherson ha un nonno davvero formidabile!

L’attore di Hunger Games che in questi giorni sta promuovendo la seconda stagione della serie Future Man, continua a raccontare storie incredibili: dopo il resoconto della folle notte trascorsa a Berlino anni fa con Liam Hemsworth e Jennifer Lawrence, è la volta di qualche aneddoto di famiglia.

Ospite del Late Show di Seth Meyers, l’attore 26enne ha raccontato infatti di un regalo che il nonno ha cercato di fargli per il suo 18mo compleanno: un letto per il bondage.

Sì, un letto per il bondage. Se non sapete di cosa si tratta, immaginate un tavolo da massaggio, ma con punti ai quali legarsi.

Rispondendo alla comprensibile curiosità del presentatore, Hutcherson ha spiegato: “Era pronto nella cantina, impacchettato. Della serie ‘È giù se lo vuoi’”. L’attore ha poi anche aggiunto che si tratta di un pezzo risalente al 1940 e, forse per dare un contesto all’exploit del nonno, ha svelato che l’uomo è uno spirito libero con sette matrimoni o più all’attivo (“non ricordo esattamente, abbiamo perso il conto”).

Tra gli altri aneddoti condivisi con Meyers c’è anche quello di una visita sul set di Future Man da parte di una nonna, molto meno garibaldina dell’altro avo: la signora si è ritrovata infatti negli studios dove si gira la serie TV dai contenuti forti proprio nel giorno in cui il nipote doveva girare la scena di un’orgia. “Non ho fatto due più due, non mi sono ricordato che il giorno della visita era anche quello dell’orgia”. La donna quindi ha assistito alle riprese e quando Josh è andato da lei per chiederle che ne pensava, ha risposto diplomaticamente: “È uno show molto progressista”.

Infine, Hutcherson ha parlato un po’ della sua vita, che ormai si divide tra Los Angeles e Madrid: nel 2013 ha incontrato la sua attuale ragazza, l’attrice spagnola Clauda Traisac, sul set di Escobar, il biopic con Benicio del Toro, e ormai i due vivono insieme da un po’. La star americana adora la vita nel paese mediterraneo, anche se trova ancora strano che il mese di agosto non lavori nessuno!

La seconda stagione di Future Man arriva sulla piattaforma americana Hulu l'11 gennaio.

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.