Stai leggendo: Chris Pratt: ha iniziato una dieta fatta di digiuno e preghiere con la Bibbia

Letto: {{progress}}

Chris Pratt: ha iniziato una dieta fatta di digiuno e preghiere con la Bibbia

Chris Pratt si sta dedicando a un regime di dieta a base di digiuno e preghiera d'ispirazione biblica, che si chiama Daniel Fast. Ecco di cosa si tratta.

Chris Pratt Getty Images

4 condivisioni 0 commenti

Chris Pratt ha intenzione di cambiare pagina. L’attore 39enne ha infatti annunciato tramite le storie di Instagram di aver intrapreso un nuovo regime di dieta a base di digiuno e preghiere.

Si tratta di un programma conosciuto come Daniel Fast e dura 21 giorni. In una delle stories la sudatissima star di Jurassic World saluta i suoi followers, e dice: “Ciao. Sono Chris Pratt. È il terzo giorno del Daniel Fast. Dategli un’occhiata. Sono 21 giorni di preghiera e digiuno e coincideranno per pura coincidenza anche con il press tour di Lego Movie 2".

Quindi quando mi vedrete forse sarò in preda alle allucinazioni.

Il Daniel Fast è un regime di “digiuno biblico” in cui ci si deve “negare cibo per motivi spirituali”, ispirato alle esperienze del profeta Daniele come raccontate nella Bibbia. Sul sito ufficiale viene descritto come “una dieta vegana con ulteriori restrizioni”, la cui parte più importante è “avere un incontro significativo con Dio e avvicinarsi a Lui”. Nelle tre settimane, i partecipanti possono bere solo acqua e nutrirsi di verdura, frutta, cereali integrali e legumi, oli salutari, frutta secca e semi. I prodotti da cui tenersi alla larga, dunque, sono la carne, prodotti di derivazione animale, latticini, dolcificanti, lieviti, cibo confezionato o raffinato, fritti, grassi solidi e tutte le bevande (tranne l’acqua).

Chris Pratt non è estraneo alle diete: all’inizio della sua carriera aveva un fisico molto più massiccio e morbido, tanto che l’uscita di Jurassic World e Guardiani della galassia aveva fatto sgranare gli occhi a chi lo ricordava ai tempi di Parks and recreation. Da quel momento si è mantenuto perlopiù sempre in forma, e nel 2016 avesse detto sui social che avrebbe seguito per un anno una dieta in cui - oltre a verdura e frutta - si sarebbe concesso solo carne di animali catturati da lui o dai suoi amici (sì, Pratt è un orgoglioso cacciatore).

View this post on Instagram

Here I am vacuum packing some deer meat in the kitchen. I grew up in the woods. Not literally. I mean, we had a house. I wasn't raised by coyotes. But I spent a lot of time in the woods. Hunting, fishing and being outdoors with my friends and family is how I spent my free time as a young'n. That part of me will never change. I mean. I'm assuming. I don't know. Maybe it will. It hasn't yet. Maybe one day I'll wake up and be like, "I'm only gonna eat veggies for the rest of my life." If I do that's cool. It's a free country. Anyways. I just filled the freezer with a bunch of tasty meat from an awesome deer hunt in the great state of Texas. Oh! I should tell you: I'm going to start a diet I called "The Game Plan" where basically I only eat wild game for a year. "The Game Plan," get it? Cause GAME? I mean I'll also eat veggies and fruit and other stuff too. But for one year I want to eat only the meats that were caught or killed by me or my friends. Total free range organic wild game! The game plan. Join me. I mean I'm gonna still eat eggs and probably chicken and probably steak I mean I gotta have steak and oysters and definitely bacon. But other than that. And the occasional burger for a cheat meal. But other than that only wild game. The game plan. I should mention I will also have sushi because I have to have sushi because it's so good. And pepperoni. But that's not a meat technically, right? But other than that all wild game. And pepperchinis! (That's not how you spell that) Exclusively wild game. It will be tough. But it's worth the sacrifice. I will be eating turkey for thanksgiving. Probably fried. That's the best. And also ham. For Easter we make lamb. That's great. Ill have to have lamb that day. So... "The Game Plan" Who's with me!?

A post shared by chris pratt (@prattprattpratt) on

L’attore si è concesso qualche sgarro, ma perlopiù ha cercato di fare il bravo e dal set di Jurassic World 2 ha condiviso una serie di video con l’hashtag #WHATSMYSNACK in cui lo vedevamo mangiare muffin di torta di carota, uno smoothie salutare o sashimi.

Di recente, però, Chris Pratt è stato avvistato in vacanza in Messico con la fidanzata Katherine Schwarzenegger: nelle foto in costume il divo non ha più il look che alcuni avevano definito “troppo smunto” mesi addietro, e anzi le foto sono state l’occasione per un articolo di BuzzFeed intitolato “Chris Pratt's Dad Bod Is Officially Back And Now I'm Hornier Than A Rhino” (“Il fisico da papà di Chris Pratt è ufficialmente tornato e ora sono più infoiata di un rinoceronte”).

Insomma, da tutto ciò si può trarre almeno una conclusione: con qualche chilo in più o in meno, il fisico di Chris Pratt trova sempre consensi. 

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.

SCOPRI GLI OUTFIT DELL'ESTATE