Stai leggendo: Vanessa Incontrada senza trucco criticata dagli hater: ‘Hai lentiggini, macchie e rughe’

Letto: {{progress}}

Vanessa Incontrada senza trucco criticata dagli hater: ‘Hai lentiggini, macchie e rughe’

Un intenso primo piano di Vanessa Incontrada, completamente al naturale nelle acque delle Maldive, ha scatenato uno sciame interminabile di polemiche: su Instagram, c'è chi ha avuto (ancora una volta) da ridire sul suo aspetto.

63 condivisioni 3 commenti

Vanessa Incontrada è forse una delle donne più belle del piccolo schermo e del cinema italiano. A 40 anni, da poco compiuti, la Incontrada ha saputo ritagliarsi un posto speciale nel cuore del pubblico con il suo talento e la sua incredibile empatia, qualità al giorno d'oggi davvero difficile da riscontrare. Vanessa ha vissuto, però, anche attimi particolarmente duri nel corso della sua carriera: poco dopo aver partorito il suo primo figlio, Isal (9 anni), l'attrice e conduttrice si è trovata ad affrontare le critiche impietose della gente e i titoli urlati dei giornali sul suo aumento di peso.

Di certo, la Incontrada non ha più lo stesso fisico longilineo degli esordi - ha iniziato come modella - ma con il passare del tempo è riuscita ad accettare i cambiamenti del proprio corpo e ad amarsi per quella che è realmente. Sempre in prima linea contro il body shaming, Vanessa condivide spesso sui social scatti che la ritraggono al naturale.

La sua ultima foto senza trucco, però, ha destato un'inspiegabile scia di polemiche: alcuni utenti hanno pesantemente criticato il suo aspetto, dando vita a un marasma di commenti cattivi e gratuiti. Un'utente - la cosa peggiore è che, come spesso accade, si tratta di una donna - ha scritto:

Ma è piena di macchie, lentiggini e rughe.

View this post on Instagram

Tutto molto bello😊 Besitos Amigos 😙🦋

A post shared by Vanessa Incontrada (@vanessa_incontrada) on

Vanessa, che si trovava in vacanza alle Maldive nel momento dello scatto, non ha replicato alle critiche ricevute, ma queste si sono fatte così insistenti e sgradevoli da spingere una sua collega dello showbiz, Jane Alexander, a prendere le sue difese:

Io, giuro, non vi capisco. Ma delle critiche sensate? Le rughe? Ma dove? Ma poi le lentiggini sono super cute (le ho anche io). Dai, basta: intelligenza, chiediamo solo quella.

View this post on Instagram

Ero magra anche prima di entrare nella casa, queste foto le ho scattate pochi giorni prima, e si vede. La dieta che avevo seguito per guarire mi aveva fatto perdere tanto peso, e si, sembro anoressica. Solo che l'anoressia è una malattia seria che può portare alla morte, e non ci si scherza. Non ci si insultano le persone, perché magari ci sono persone che leggono i vostri commenti e ci soffrono, anche se sono rivolti a me. Perché ci sono passate in qualche modo. Io non sono mai stata anoressica. Nè lo sono ora. Ho una candida intestinale. La abbiamo in tanti, molti non lo sanno. Sono un pochino più stressata del solito. Nulla di più. Non sparate sentenze su cose serie. Per favore. Siate intelligenti almeno su questo. Per il resto fate pure. Io ho le spalle larghe. No worries. Photo @fabio_lovino_ Mua @claudiaferri1 ( grazie!) #teamjane #jelia #imjustagirl #janealexander #iostobene #benebenissimo

A post shared by Jane Alexander (@jinnyminnypinny) on

L'ex gieffina è stata di recente vittima di body shaming per la sua silhouette molto magra e sa bene cosa voglia dire combattere contro i "leoni da tastiera".

Fortunatamente, Vanessa Incontrada - proprio come Jane Alexander, del resto - ha imparato a ignorare gli insulti gratuiti, specialmente quando arrivano attraverso uno schermo o il display di uno smartphone. Intervistata recentemente a Domenica In da Mara Venier, Vanessa ha avuto l'appoggio generale del pubblico quando con estrema sincerità ha detto:

Sentire parlare sempre del mio aspetto fisico mi ha stancato. Ho la cellulite, le smagliature pure, ma che devo fare?

Vanessa IncontradaGetty Images
Vanessa Incontrada in tutta la sua bellezza naturale

Vanessa Incontrada resta una donna splendida, e le sue imperfezioni - se così è possibile definirle - non fanno altro che renderla più autentica e vicina a tutte noi.

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.

SCOPRI GLI OUTFIT DELL'ESTATE