Stai leggendo: Nomi femminili: guida alla scelta dei più belli, particolari, originali, italiani e stranieri per le bimbe

Letto: {{progress}}

Nomi femminili: guida alla scelta dei più belli, particolari, originali, italiani e stranieri per le bimbe

Scegliere il nome per una bimba in arrivo può essere davvero complicato: ti proponiamo la nostra guida ai nomi femminili con tantissimi spunti interessanti.

0 condivisioni 0 commenti

Sofia, Giulia, Martina o Greta: sei in attesa di una bambina e non sai ancora quale nome femminile scegliere? Se non ne hai uno preferito, comincia a compilare la tua lista perché ti accompagnerà per tutta la gravidanza tra dubbi e indecisioni.

C’è una raccomandazione da seguire per non sbagliare. Puoi optare per nomi originali, esotici, vintage e alla moda, l’unica cosa importante è tenere in considerazione l’abbinamento con il cognome. In questo modo riuscirai a evitare tutti quei nomi che potrebbero far diventare la tua bambina oggetto di scherzi e battute, soprattutto da adolescente. La famiglia Lampa che ha chiamato Dina la sua bimba non ha pensato moltissimo all’abbinamento nome+cognome!

Ecco la nostra guida sui nomi femminili per bambine con un occhio alle tendenze del 2019:

Nomi femminili italiani

Se ti piacciono i nomi femminili italiani, non hai che l’imbarazzo della scelta. Da diversi anni, è Sofia il più gettonato. Tante bambine sono state battezzate con il nome che vuol dire “colei che è saggia e sapiente” ed è sicuramente un significato di buon augurio per una bimba appena venuta alla luce.

Ma quali sono gli altri nomi femminili italiani che non passano mai di moda? Qui sotto, un piccolo elenco:

  • Alice: nome di origine germanica che significa nobile e di bell’aspetto
  • Aurora: nome di origine latina che significa raggiante e luminosa
  • Chiara: nome di origine latina che significa luce e luminosa
  • Emma: nome di origine gotico-germanica che significa gentile
  • Giulia: nome di origine latina che significa colei che discende da Giove
  • Giorgia: nome di origine greca che significa colei che lavora la terra
  • Martina: nome di origine latina che significa consacrata a Marte
  • Sara: nome di origine ebraica che significa principessa/signora

Nomi femminili stranieri

Negli ultimi tempi si è diffusa molto anche la tendenza a scegliere nomi femminili stranieri. Sono gettonatissimi quelli di origine anglosassone come Sharon, Sheila, Emily e Kate. Non mancano neppure i nomi francesi come Camille, Chloé, Amelie e Louise. Se vuoi usare un nome straniero facile da scrivere, la tua scelta dovrebbe ricadere su Ella, Donna, Mia, Victoria, Nora, Lily, Lena e Kara.

Vuoi qualche suggerimento? Consulta la nostra lista:

  • Amabel: nome che nasce dalla fusione tra Annabel e Amanda
  • Bernadette: nome di origine francese che significa coraggiosa e forte e corrisponde all’italiano Bernarda
  • Dolores: variante spagnola del nostro Addolorata
  • Denise: variante francese/inglese di Dionisia
  • Electra: variante inglese di Elettra
  • Glenda: nome di origine celtica che significa santa
  • Isabel: nome di origine iberica che ha la stessa radice dell’inglese Elisabeth. Ilary Blasi e Francesco Totti (nella foto qui sotto) lo hanno scelto per la loro ultima nata. 
  • Lou: diminutivo di Louise
  • Marlin: la versione femminile di Marlon
  • Paz: nome di origine spagnola che significa pace
  • Yvonne: variante francese dell’italiano Ivana

Nomi femminili originali e particolari

Hai deciso di scegliere un nome femminile originale? Non hai che l’imbarazzo della scelta. Puoi optare per nomi particolari ma abbastanza diffusi come Petra, Frida, Sveva e Penelope oppure per nomi più ricercati come Isotta, Gilda, Miranda e Malvina.

Noi ti suggeriamo l’ebraico Micol che è una variante latinizzata di Michela, il nome yiddish Zelda che significa benedetta e felice e Cleo che deriva dal greco Kleo e significa rendere famoso.

E ancora Swami che significa maestra di se stessa, Aura che si può considerare la forma tronca di Aurora ma significa brezza leggera e Deva come la figlia di Monica Bellucci. Deva deriva dal sanscrito e significa Dea.

Monica Bellucci al Marocco Film FestivalHDGetty Images
Monica Bellucci e Vincent Cassel hanno chiamato la loro seconda figlia Deva

Nomi femminili rari

Un nome femminile originale può essere anche un nome raro che non viene più utilizzato da diverso tempo. Si possono considerare tali Alma, Gemma, Tecla, Lucilla, Nives, Cassandra, Clizia, Moira, Alida e Ersilia.

Ti potrebbe piacere un nome dal sapore vintage? Noi te ne suggeriamo cinque:

  • Irma: deriva da irmin - potente/grande ed è una variante di Emma
  • Amelia: nome di origini germaniche che significa attiva e laboriosa ed è una variante di Amalia
  • Egle: nome di origine greca che significa splendente
  • Antonia: nome di origine latina che significa colei che combatte
  • Iole: variante del nome Viola o Violetta

Nomi femminili 2019: i nomi per bambine più in voga nel nuovo anno

Nel 2019 si riconfermerà la tendenza a usare nomi femminili classici come Sofia, Aurora, Greta e Ginevra. Sono tornati in auge anche Alice e Emma, che si riconfermeranno probabilmente anche nel nuovo anno, insieme a Olivia, Anna, Allegra e Viola. Il nome che è stato oggetto di tante preferenze negli ultimi tempi è Perla. Non sono da meno, però, Mia che è una variante del tradizionale Maria e Lea che significa Leonessa.

Se vuoi davvero scegliere il nome più in voga, dovrai optare per Marlena. Si tratta della versione tedesca del nome biblico Maddalena. Gli ultimi due che ti segnaliamo sono Sveva e Giada. Quest’ultimo è un nome davvero di buon augurio che significa bella e luminosa.

Allora, pronta a compilare la tua personale lista di nomi femminili?

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.

SCOPRI GLI OUTFIT DELL'ESTATE