Stai leggendo: La vita di Alessandra Pierelli dopo Costantino: ‘Oggi sono felice, ma ho rischiato di morire’

Letto: {{progress}}

La vita di Alessandra Pierelli dopo Costantino: ‘Oggi sono felice, ma ho rischiato di morire’

La ricordiamo tutti per essere stata la fidanzata di Costantino Vitagliano, il primo tronista di Uomini e Donne. Oggi Alessandra Pierelli è una mamma felice e una donna appagata, ma ha vissuto momenti drammatici in seguito a un intervento di chirurgia.

2 condivisioni 0 commenti

Ne è passato di tempo da quando corteggiava Costantino Vitagliano, il primo tronista nella storia del longevo programma Uomini e Donne. Alessandra Pierelli venne scelta da Costantino e insieme diventarono la coppia d'oro del piccolo schermo, ospiti di tutte le trasmissioni televisive e amatissimi dai fan. Al termine della loro relazione, la Pierelli si è allontanata dalle luci della ribalta e oggi vive felice con il marito Fabrizio Baldassari (sposato nel 2011) e con i loro figli Daniel e Liam. A distanza di diversi anni dalla sua partecipazione a Uomini e Donne, Alessandra è tornata in TV proprio in queste ore ospite nel salotto di Vieni da me, programma condotto da Caterina Balivo.

Orgogliosa della sua vita da mamma e moglie, Alessandra Pierelli ha ricordato l'incredibile popolarità avuta in seguito al dating show di Maria De Filippi e parlato dei suoi progetti per il futuro: vorrebbe un terzo figlio, ancor meglio se femmina.

Mi piacerebbe una bambina, magari più in là. Non ho aspettato per fare il secondo, volevo vedere crescere i miei figli insieme.

Non sono mancati, in questi ultimi anni, attimi difficili che Alessandra ha affrontato con coraggio supportata dall'affetto dei suoi cari. Da Caterina Balivo, la Pierelli ha ricordato il dramma che ha vissuto nel 2016, quando ha rischiato di morire in seguito a un intervento di liposcultura:

Ho rischiato di morire. Mi ha salvata mia madre che, in clinica, si è accorta che c’era un problema che si stava trasformando in qualcosa di irreversibile. Ha chiamato l’ambulanza e sono arrivata al Gemelli, che non smetterò mai di ringraziare.

Non è la prima volta che l'ex corteggiatrice 39enne parla del suo dramma in sala operatoria. Nel 2008, dalle pagine de Il Messaggero lanciò un appello alle tante ragazze che spesso con leggerezza, decidono di sottoporsi a interventi chirurgici:

Se avessi saputo a cosa andavo incontro non l'avrei mai fatto. A 28 anni mi sono ritrovata in sala di rianimazione e ho dei problemi seri che non so ancora se riuscirò a risolvere.

Fortunatamente, è tutto acqua passata.

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.

SCOPRI GLI OUTFIT AUTUNNO/INVERNO