Stai leggendo: Una mamma malata terminale scrive le future cartoline di Natale per i suoi bambini

Letto: {{progress}}

Una mamma malata terminale scrive le future cartoline di Natale per i suoi bambini

Laura Atkinson ha solo 37 anni ma è affetta da una grave forma tumorale. Aggrappata alla vita che le rimane, la donna sta preparando il futuro dei suoi due bambini con commoventi cartoline di Natale.

Due cartoline d'auguri di Natale Pexels

2 condivisioni 0 commenti

Il Natale può essere tanto dolce per chi ha una famiglia unita e gode di buona salute quanto straziante per altri che, invece, combattono contro gravissime malattie. È il caso di una giovane madre inglese di 37 anni, Laura Atkinson, che sta facendo di tutto per prolungare la propria vita il più possibile, per stare vicino a suo figlio Dylan e vedere il suo primo giorno di scuola.

La triste storia di Laura e dei suoi bambini è raccontata da Mirror.

La donna negli ultimi tempi non fa altro che scrivere: si sta concentrando sulle cartoline di Natale, in modo che i suoi figli Faye, di 6 anni, e Dylan, di 3, nei momenti di festa abbiano sempre la loro mamma accanto, anche se il ricordo sarà sbiadito.

Laura vive a Warrington, nel Regno Unito. Nel 2014, quando era incinta di Dylan, a una visita di controllo dall’oculista le era stato diagnosticato un melanoma al quarto stadio. La donna tutto si aspettava tranne che un colpo del genere, proprio nel momento in cui avrebbe dovuto essere più felice.

È stato un fulmine a ciel sereno perché non avevo sintomi, stavo bene.

All’epoca si era affidata ai chirurghi per un delicato intervento durante la gravidanza.

Anche Dylan, a poche settimane di vita, aveva dovuto sottoporsi a un'operazione cardiaca.

È stato un incubo dopo l’altro.

Il bambino si era rapidamente ripreso e la famiglia aveva ricominciato una vita normale. Ma poi, nell’agosto 2017, Laura è stata chiamata tempestivamente al telefono dall’ospedale: nelle analisi c’era qualcosa che non andava.

La patologia era tornata ed era molto più aggressiva. I medici sono stati chiari con Laura: il quadro clinico era davvero grave.

È indescrivibile, non sono mai stata così ingenua da pensare che non sarebbe tornato, ma non avrei mai pensato che sarebbe tornato così velocemente.

Dopo la terribile diagnosi, la donna si è concentrata sulla propria famiglia e sul godersi il più possibile ogni istante.

Laura si sta sottoponendo a un trattamento sperimentale all'Ospedale Spire Southampton, che costa oltre 44mila euro a ciclo, e per cui ha promosso una raccolta fondi su GoFundMe. Questa cura, a quanto riporta Mirror, non sarebbe in grado di guarirla completamente ma solo di prolungare il suo tempo sulla terra, in compagnia dei figli e del marito 46enne Keith.

La donna ha solo un desiderio: accompagnare Dylan alle scuole elementari a settembre. Se non riuscirà, è pronta ad accettare serenamente il proprio destino.

Anche in virtù di questo, Laura ha cominciato a preparare numerose cartoline per i figli.

Quando arriverà il momento in cui sarò fuori dai giochi, per quel momento voglio aver scritto biglietti di auguri di compleanno e di Natale.

Ai bambini non ha detto che è possibile che rimangano senza mamma. Alla maggiore, Faye, ha solo svelato che “c’è qualcosa che è nella sua pancia e lei non sa ancora come andrà”.

Cartolina di auguri con cuore grandeHDPexels
Laura sta scrivendo biglietti per i prossimi Natali e compleanni dei figli

Ha cercato di renderli il più possibile felici, portandoli a Disneyland e facendoli divertire.

So di non avere speranze, sto cercando di fare di tutto per passare più tempo possibile con i miei bambini e fare in modo che non mi dimentichino. 

La storia di Laura ha commosso tutti in questi giorni di Natale.

L’augurio per questa giovane mamma è quello di avere il futuro migliore possibile, per lei e la sua famiglia.

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.

SCOPRI GLI OUTFIT DELL'ESTATE