Stai leggendo: La vita di Mia Martini diventa un film: Serena Rossi interpreta l’indimenticabile cantante

Letto: {{progress}}

La vita di Mia Martini diventa un film: Serena Rossi interpreta l’indimenticabile cantante

La vita di Mia Martini diventa un film con Serena Rossi nel ruolo dell'enigmatica e controversa cantante. Ecco tutti i dettagli sul biopic in arrivo a gennaio.

13 condivisioni 0 commenti

La storia della grande Mia Martini diventa un film. Io sono Mia, di Riccardo Donna, prodotto in collaborazione con Rai Uno e distribuito da Nexo Digital, sarà nei cinema dal 14 al 16 gennaio per poi approdare su Rai Uno il prossimo febbraio, subito dopo il Festival di Sanremo.

Il biopic racconterà la vita della cantante, nata a Bagnara Calabra nel 1947, sorella maggiore di Loredana Bertè e soprannominata Mimì.

La storia racconterà gli snodi più complessi e controversi, ricordando il successo conquistato al Festival di Sanremo 1989 con Almeno tu nell’universo, una delle canzoni italiane più amate e ricordate.

La trama si struttura a cornice: intervistata a Sanremo da una giornalista che sperava di incontrare Ray Charles, Mia ripercorre la propria vita, dall’infanzia al controverso rapporto con il padre, dalla sorella alla tormentata storia d’amore con Ivano Fossati fino alla depressione e alla drammatica fine.

Nel ruolo principale, quello dell’intramontabile cantante, troviamo Serena Rossi. Al suo fianco Maurizio Lastrico, Lucia Mascino, Dajana Roncione, Antonio Gerardi. Della sceneggiatura invece si è occupata Monica Rametta.

Serena Rossi sul red carpetGetty Images
Serena Rossi interpreta Mia Martini

Il trailer del film mette in luce alcuni aspetti che saranno basilari nella pellicola, come il conflitto con il padre, i problemi alle corde vocali, l’inadeguatezza che Mia ha sempre provato nei confronti del mondo della musica, il suo sogno e – allo stesso tempo – la sua fonte di dolore.

La colonna sonora presenterà anche un brano inedito della cantante, tenuto da parte per molti anni da Caterina Caselli. Loredana Berté ha dichiarato che è il momento “e l’occasione giusta per rendergli giustizia”.

View this post on Instagram

Ed anche questa avventura è giunta al capolinea...MIMÌ quante emozioni mi hai regalato...quante note impossibili, quante lacrime, quanta felicità...hai rubato un pezzo del mio cuore. Ora è tuo. Volevo ringraziare TUTTA la squadra pazzesca, i miei preziosi compagni compagni di viaggio che, con la loro professionalità e passione, hanno reso questo film SPECIALE. @riccardodonna grande capitano @alessiotorresi i suoi aneddoti e il suo fucsia @vincienzo ‘che cos’è questo?... @mattiadonna tutto è iniziato nel tuo magico studio @emmegieffe maestra del mio cuore @batibertolio e le tue lezioni di fisarmonica a Dieghino @enza_lamparelli Tony l’hai fatto? @michela2502 e le sue lacrime dolci @erika_zampry eriiiiiika camouflaaaaage @nina.torresi ma i vaccini li hai fatti? iopiccoladonnamorirei @mauriziolastricoofficial e le nostre meravigliose litigate @antoniogerardi_ e mi fermo qui! @dajana_roncione sorella amata @conigliofabrizio e il suo cuore grande @lucia_mascino genio immenso @schifocuore il primo ciak del film insieme, non lo dimenticherò @rev.daniele_mariani grande prova (in tutti i sensi) che pochi avrebbero affrontato così INFINITAMENTE GRAZIE. #iosonoMia #serenarossi #miamartini

A post shared by • Serena Rossi • (@serenarossiofficial) on

Che ne pensate? Siete curiosi di scoprire la controversa storia di Mia Martini in questo biopic?

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.

SCOPRI GLI OUTFIT DELL'ESTATE