Stai leggendo: Cinque consigli per una casa "healthy"

Letto: {{progress}}

Cinque consigli per una casa "healthy"

Come purificare l'aria di casa? Come essere sicuri di avere una casa salubre? Quali mobili e rivestimenti acquistare? Ecco alcuni consigli di facile attuazione per una casa "healty" per grandi, bambini e in presenza di eventuali animali domestici.

Consigli per una casa healty Pixabay

2 condivisioni 0 commenti

La salute è importante e prendersene cura a partire da quando ci si trova in casa è il modo migliore per salvaguardare la nostra e quella dei nostri familiari.

Ecco, quindi, cinque ottimi consigli per una casa "healty" dove il rispetto della salute sia primario, soprattutto in presenza di bambini piccoli.

Riscaldamenti? Occhio all'umidità

deumidificatore per ambientiAmazon
È importante che in casa - specialmente nella camera dei bambini - ci sia un tasso di umidità intorno al 35-50%

Respirare in casa un'aria salubre è sicuramente il miglior modo per dar beneficio alla propria salute; ciò dipende non solo dal livello di inquinamento presente nell'aria ma altrettanto dal tasso di umidità.

Questo significa che va monitorata l'umidità degli ambienti domestici; infatti, una casa troppo umida potrebbe trasformarsi in uno sgradevole ricettacolo di muffe causando problemi alla salute, al contrario un ambiente troppo secco potrebbe causare disturbi dell’organismo legati alla disidratazione.

Quando in casa si hanno riscaldamenti tradizionali è sempre buona norma appendere ai termosifoni le classiche vaschette; ma sempre più spesso le nuove coppie si vanno a stabilire in nuovi appartamenti con riscaldamento a pavimento.

In questo caso è buona norma controllare con un igrometro il tasso di umidità (specialmente nella camera dei bambini) e in caso di aria troppo secca utilizzare un deumidificatore. In commercio ne esistono sia a freddo (vanno puliti e disinfettati sempre con estrema attenzione) sia a caldo.

Detersivi per pavimenti? Sì, ma che siano ECO-BIO

Detersivo pavimenti Eco-BioAmazon
Scegliere un detersivo dall'ICEA eco-bio significa aver cura della propria casa e di chi la abita (soprattutto bambini e animali domestici)

I pavimenti della casa non sono soltanto qualcosa che viene calpestato, bensì - soprattutto con bambini piccoli o animali domestici - diventano qualcosa che viene realmente vissuto. Ecco perché è bene scegliere per la pulizia prodotti con certificazione ICEA (Istituto per la Certificazione Etica e Ambientale) in modo tale che i pavimenti siano a prova di leccata!

Ovviamente è un'ottima abitudine anche quella di abituare tutti i familiari a togliersi le scarpe appena entrati in casa (i Giapponesi in questo sono dei veri maestri da cui sarebbe favoloso prendere spunto!) dotando tutti di pantofole personali.

Scelta di mobili e rivestimenti? Spazio alla natura

parquet ecologicoHDPixabay
Scegliere mobili privi di formaldeide (o comunque in livelli bassi) e un pasquet naturale è un toccasana per la salute, specialmente a lungo termine

Quando ci si trova di fronte all'esigenza di acquistare mobili per la casa o scegliere i rivestimenti, conviene sempre buttare un'occhio alla qualità di ciò che si acquista, 

Come prima cosa sarebbe bene scegliere pavimenti in pietra naturale o in legno non trattato, magari anche ecologico. Esistono molte ditte che utilizzano legni certificati provenienti da foreste europee, collanti privi di sostanze nocive e biodegradabili. Questo non solo andrà a beneficio dell'ambiente ma anche della salute casalinga: evitare di respirare sostanze nocive andrà appannaggio della propria salute a lungo termine.

Stesso discorso vale anche per i mobili che contengono livelli alti di formaldeide. La formaldeide è un gas incolore che assume un odore caratteristico ad alte concentrazioni ed è usata come collante per la produzione di pannelli in truciolare. Sono molti anni che si parla dei rischi per la salute riferiti all'inalazione passiva di formaldeide e per questo è bene controllare ciò che si acquista richiedendo delle certificazioni.

Profumatori d'ambiente? Scegli i giusti oli essenziali

Profumatore per ambientiAmazon
Oltre a profumare di ottime fragranze gli ambienti, la combustione catalitica elimina le molecole che causano i cattivi odori

Per avere un buon profumo nell'ambiente domestico è possibile affidarsi agli oli essenziali. Una buona trovata è quella di ricorrere a bruciatori catalitici che non solo propagano essenze profumate in una stanza, ma hanno al tempo stesso proprietà antibatteriche e di purificazione dell’aria - il tutto senza emettere fumi o privando la stanza di ossigeno.

In commercio esistono lampade catalitiche nelle quali è possibile inserire essenza profumate. Ma quali aromi scegliere? In cucina (per contrastare gli effluvi del cucinato) è bene usare profumazioni naturali a base di menta, pino silvestre ed eucalipto; in salotto un mix di essenze legnose e floreali; in camera da letto aromi di timo e patchouli; in bagno la classica lavanda che porta con sé la sensazione del pulito.

Aria pura? Scegli la lampada di sale

Lampada di sale per purificare l'aria di casaAmazon
Acquistare una lampada di sale è un'ottima idea per aumentare il benessere fisico e purificare l’ambiente grazie agli ioni negativi che sprigiona nell’aria

Infine un ottimo rimedio naturale per purificare l'aria di casa (in special modo se ci sono fumatori) è quella di ricorrere alle lampade di sale himalayano

Pur non essendoci ancora evidenze scientifiche, tutti coloro che l'hanno usata in casa la ringraziano: il potere della lampada di sale, infatti, è quello di attrarre a se le molecole d’acqua e le particelle impure che volano nell’ambiente, senza più farle uscire

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.