Stai leggendo: Polpette di melanzane al forno

Letto: {{progress}}

Polpette di melanzane al forno

Secondo piatto delizioso e profumato, a base di una verdura amatissima le melanzane. Scopriamo come realizzare in poche mosse una ricetta sfiziosa e leggera.

Polpette di melanzane al forno con la ricetta leggera istock

0 condivisioni 0 commenti Il voto di 2 utenti

Le polpette di melanzane al forno sono un secondo piatto a base di un ortaggio ricco di gusto e amatissimo da tanti. Una portata leggera e profumata, morbida e che piace a tutta la famiglia. Le polpette sono una preparazione molto apprezzata e versatile, si possono infatti servire agli ospiti come sfizioso finger food per accompagnare un aperitivo o con un sugo gustoso e saporito a condire la pasta, arricchendo il primo piatto oppure come alternativa proporre in tavola come secondo più light con un contorno di verdure o ortaggi di stagione.

Le polpette di melanzane al forno sono un’ottima idea per un pasto vegetariano sano, con un impasto a base di pochi ingredienti e anche di riciclo.

La melanzana è un ortaggio che si usa da moltissimi secoli nelle cucine europee, importato dagli Arabi e adottato dai coltivatori siciliani che lo hanno trasformato in uno tra i cavalli di battaglia della bella isola mediterranea. Le melanzane sono ricche in vitamine e sali minerali, poco caloriche, sono un ortaggio sia buono che sano. Che varietà scegliere per le polpette? Nella produzione nazionale abbiamo un’ampia selezione di qualità, dalle classiche comuni e tonde fiorentine a quelle lunghe e violette palermitane, vanno benissimo entrambe.

Informazioni

Ingredienti

  • melanzane palermitane 2
  • Uova 2
  • Parmigiano 200 g
  • Pecorino 100 g
  • Pangrattato 60 g
  • Sale un pizzico
  • Pepe un pizzico
  • Prezzemolo un mazzetto
  • olio d'oliva extra-vergine

Preparazione

  1. Prendi le melanzane, tagliale a fette e lasciale nello scolapasta cosparse di sale grosso per circa 30 minuti. Sciacquale bene e asciugale con carta assorbente.

  2. Prendi una teglia, aggiungi la carta da forno e fai cuocere le melanzane, senza buccia e a fette, per 30 minuti a 180 gradi controllando che non si brucino.

  3. Fai raffreddare le melanzane completamente, tagliale a dadini e mettile nel mixer. Trita fino a far diventare una polpa.

  4. In una terrina rompi le uova, aggiungi i formaggi, il prezzemolo tritato, le melanzane in polpa. Regola di sale e pepe e mescola bene.

  5. Quando l'impasto è ben amalgamato crea le palline facendole girare sul palmo della mano. Passale nel pangrattato.

  6. Cuocile in padella per 15 minuti a fiamma vivace con olio d'oliva o in forno a 180 gradi in una casseruola con carta da forno per 30 minuti a 180 gradi.

Come preparare le melanzane prima di cucinarle?

Tra le caratteristiche più famose della melanzana c’è il leggero retrogusto amaro che si può facilmente smorzare lasciando per circa 30 minuti le melanzane pulite, tagliate o intere e cosparse di sale grosso in uno scolapasta. Bisogna poi sciacquarle bene prima di passare alla preparazione della ricetta.

Vota la ricetta

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.