Stai leggendo: Sandra Bullock contro lo stigma delle madri single: 'Non siamo incomplete come dice la società'

Letto: {{progress}}

Sandra Bullock contro lo stigma delle madri single: 'Non siamo incomplete come dice la società'

Con i figli Louis e Laila, Sandra Bullock ha costruito la famiglia dei suoi sogni. Forse essere una madre single non risponde agli standard imposti dalla società, ma l'attrice non si sente di certo una mamma "a metà".

Sandra Bullock Getty Images

5 condivisioni 0 commenti

Nel suo ultimo film, Bird Box, Sandra Bullock lotta contro un'invasione aliena in un futuro post apocalittico. La protagonista Malorie, interpretata dall'attrice, è una mamma pronta a tutto pur di mettere in salvo i suoi figli e questo aspetto ha fatto riflettere la Bullock sulle tante paure che, ogni giorno, costellano la sua vita di madre. In un'intervista concessa al tabloid The Independent, Sandra Bullock si è detta "terrorizzata" dal mondo in cui viviamo, e le sue ansie sarebbero notevolmente peggiorate da quando è diventata mamma. 

Nel 2010, l'attrice di Ocean's 8 ha adottato Louis e circa 5 anni dopo ha accolto in famiglia Laila. Quando Louis è entrato nella vita di Sandra Bullock, il suo matrimonio con Jesse James stava andando in pezzi: l'uomo venne accusato dai giornali scandalistici di avere più relazioni extraconiugali, l'attrice chiese il divorzio ma non bloccò le pratiche per l'adozione del suo primo figlio. Sandra non aveva mai pensato a sé come a una mamma single, ma dopo aver adottato anche Laila ha compreso che quella era la sola famiglia che desiderava.

Sandra Bullock (54 anni) è consapevole dei tanti pregiudizi che, ancora oggi, orbitano attorno alle madri single:

La società sa essere molto dura. Siamo diventati più aperti, ma la gente non ha paura di dire: 'La famiglia è fatta da un uomo, una donna e uno o più bambini'. Così finisci per pensare: 'Oh Dio, sono una mamma single. Con un figlio...'. Mi sentivo in difetto, come se non avessi il pacchetto completo. Poi ho capito: questo è il pacchetto completo.

Da qualche tempo nella vita di Sandra Bullock c'è anche un uomo. L'attrice è attualmente legata al fotografo Bryan Randall (52 anni), ma almeno per il momento i due non pensano al matrimonio.

La Bullock è impegnatissima con i suoi bambini e non potrebbe essere più orgogliosa del suo ruolo di madre:

Bisogna saper aspettare. Mi chiedevo quando sarebbe arrivata la mia famiglia, stavo quasi per rinunciare. Poi, l'Universo ti dice: 'Come? Stai per mollare?' Ecco qui', ed è stato meglio di qualsiasi cosa potessi immaginare.

Pochi mesi dopo l'adozione di Laila, in un'intervista per People Sandra Bullock ha dichiarato:

Vorrei che le persone riconoscessero l’importanza dell’affido e dell'adozione: ci sono migliaia di bambini là fuori che hanno bisogno di una casa. Laila ha portato il rosa e i brillantini in una casa in cui c’erano Batman e Lego. La mia famiglia è diversa: mescolata, fuori dal comune, amorevole e piena di comprensione. Per me questa è una famiglia vera.

Come Angelina Jolie, Cate Blanchett e tante altre donne dello showbiz, anche Sandra Bullock ha scelto l'adozione per soddisfare il suo desiderio di maternità e, come giusto che sia, non si sente affatto una mamma di serie B.

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.