Stai leggendo: Amy Adams ha "rifiutato" Brad Pitt: 'Sono stata la prima nella storia'

Letto: {{progress}}

Amy Adams ha "rifiutato" Brad Pitt: 'Sono stata la prima nella storia'

Chi non vorrebbe essere abbracciata da Brad Pitt? Amy Adams ha svelato di aver dovuto, suo malgrado, respingere il sex symbol per una serie di circostanze sfortunate!

Amy Adams e Brad Pitt Getty Images

2 condivisioni 0 commenti

Amy Adams tornerà presto al cinema con Vice, film in cui interpreta Lynne Cheney, moglie dell'ex vicepresidente degli Stati Uniti Dick Cheney (Christian Bale). Vice approderà sul grande schermo negli Stati Uniti a Natale e, in questi giorni, l'attrice dai capelli rossi sta partecipando in qualità di ospite a numerose trasmissioni televisive per promuoverlo. Non tutti sanno che l'ultimo film della Adams è prodotto da Plan B, compagnia di produzione cinematografica di Brad Pitt. A quanto pare, l'attore e produttore ha fatto visita al set poco prima che si concludessero le riprese, suscitando l'entusiasmo generale.

Amy Adams, però, non ha vissuto con lo stesso slancio degli altri membri del cast l'incontro con il sex symbol! L'attrice ne ha parlato in queste ore al Jimmy Kimmel Live!, riferendo dettagli esilaranti su quel momento. L'abito di scena di Amy non la valorizza affatto: per interpretare il ruolo di Lynne Cheney, l'attrice 44enne ha dovuto indossare un costume per sembrare molto più robusta e subire un makeover piuttosto drastico per apparire più vecchia.

Ed è proprio così, nel suo costume di scena, che ha incontrato Brad Pitt (attualmente single)! Per di più, riferisce la Adams, le era stata da poco diagnosticata una brutta congiuntivite:

Brad un giorno è venuto sul set. Mi chiedevo perché tutte le ragazze saltellavano e si mettevano il lucidalabbra. Avevo la congiuntivite e mi chiedevo 'Ma che hanno tutti?'.

Il racconto di Amy Adams è davvero comico:

All'improvviso ho visto Brad Pitt. Nella mia mente lui si muoveva al rallentatore e io avevo una bellissima camicia da notte bianca...ma non era così! Io avevo il mio costume da grassona e la congiuntivite!

Brad Pitt durante un evento a HollywoodHDGetty Images
Voi come avreste reagito vedendo Brad Pitt?

Amy Adams si è ritrovata, suo malgrado, a rifiutare un abbraccio da parte dell'attore:

Era così carino, era felice di conoscermi. Voleva abbracciarmi e io mi sentivo come se fossi contagiosa, così sono diventata la prima donna nella storia a rifiutare un abbraccio da parte di Brad Pitt.

D'altronde, a chi non è capitato di incontrare per caso e in condizioni "discutibili" qualcuno su cui si desidera fare colpo? 

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.