Stai leggendo: X-Factor 2018: le 10 migliori performance dei concorrenti

Letto: {{progress}}

X-Factor 2018: le 10 migliori performance dei concorrenti

Da Anastasio con Mio fratello è figlio unico a Naomi con Rap God, ecco le esibizioni più belle della 12esima edizione di X-Factor.

Anastasio X Factor SKY Jule Hehring

2 condivisioni 0 commenti

Ieri sera è andata in onda su Sky la grande finale della 12esima edizione di X Factor in diretta da un gremito Mediolanum Forum di Assago.

Alla fine dell’intenso live, che ha visto come protagonisti tantissimi ospiti - anche internazionali - come Marco Mengoni, i Muse, Ghali e i The Giornalisti, il pubblico ha decretato che il vincitore di quest’anno del talent doveva essere Anastasio, per la felicità della giudice/coach Mara Maionchi che ha sempre creduto nel talento e nella tagliente penna del 21enne campano.

Questa edizione di X-Factor ha regalato al pubblico tantissime emozioni, complici i concorrenti tutti diversi tra loro e dotati di un enorme talento, che hanno incantato il pubblico con impeccabili esibizioni. Ecco le 10 più belle:

10 - Red Bricks Foundation: New Rules di Dua Lipa

I Red Bricks Foundation, pur essendo tra i preferiti della ex giudice Asia Argento, hanno avuto vita breve in quel di X Factor ma la loro prima esibizione sul palco nel primo live di questa edizione del programma (guarda qui il video integrale), in cui hanno cantato New Rules di Dua Lipa, è stata una sferzata di incredibile energia.

 9 - Seveso Casino Palace: Giovane Fuoriclasse di Capo Plaza

Anche la storia dei Seveso Casino Palace è stata alquanto breve a X Factor ma comunque la bravura di questo gruppo, dimostrata a 360 gradi nella loro cover di Take On Me degli A-Ha (qui il video della performance) cantata dalla band nel terzo live, è bastata a dimostrare il talento di questi ragazzi di cui sentiremo di certo ancora parlare.

8 - Leo Gassmann: Pianeti di Ultimo

Pupillo di Mara Maionchi, Leo Gassmann ha un po’ faticato per essere totalmente apprezzato dagli altri giudici di questo X-Factor benché, come ha dimostrato il suo essere arrivato in semifinale, il cantante è stato invece molto amato dal pubblico e la sua versione di Pianeti di Ultimo - che Leo ha cantato nel quarto serale è davvero da brividi (qui il video completo).

7 - Luna: Mica Van Ghog di Caparezza

Il suo giudice e coach Manuel Agnelli lo ha detto fin da subito e, dato il suo percorso, è impossibile dargli torto: Luna Melis è stata effettivamente la concorrente più attuale di questa edizione di X-Factor.

A soli 16 anni, infatti, Luna ha una vocalità assolutamente adulta e riesce a stare sul palco come una star navigata. Tra le tante, la sua performance più stupefacente (qui la clip completa) è stata quella della settima puntata dei live in cui ha cantato e reso propria una canzone dal testo complesso e spregiudicato come Mica Van Ghog di Caparezza.

6 - Anastasio: La Fine del Mondo (inedito)

Nel quinto live di X Factor i cantanti rimasti in gara hanno avuto il grande privilegio di poter presentare al pubblico il loro inedito e Anastasio ha scelto di (ri)proporre al pubblico la canzone che gli ha permesso di passare a pieni voti le audizioni, La fine del mondo, che ha cantato con cuore e rebbia (qui il video completo dell'esibizione). Dimostrando, ancora una volta, di essere la punta di diamante del programma.

5 - Martina Attili: Cherofobia (inedito)

Alle audizioni la giovanissima Martini Attili aveva convinto tutti e quattro i giudici con la sua Cherofobia, canzone simbolo di questa edizione di X Factor che la cantanutrice romana ha ri-proposto come suo inedito nel quarto live (che potere riascoltare e rivedere per esteso qui), incantando ancora una volta chiunque l’abbia ascoltata.

4 - Sherol: Non ti avevo ma ti ho perso (inedito)

Quella di Sherol è una delle voci più belle che ha varcato il palco in questa dodicesima edizione di X Factor e il suo inedito Non ti avevo ma ti ho perso, presentato dalla cantante nel quinto live, è stato interpretato dall’artista - complice il testo biografico alla cui stesura ha partecipato anche Manuel Agnelli - con una forte emotività, dando vita a un’esibizione (cliccate qui per rivederla) che, seppur imperfetta, è destinata a entrare nella storia del talent.

3 - BowLand: Senza un perché di Nada

Gli straordinari BowLand nel terzo live di X Factor hanno accettato la sfida che gli ha proposto il loro coach Lodo Guenzi di cantare in italiano e il risultato è stato stupefacente.

La voce di Leila è infatti riuscita dare una nuova sensualissima linfa vitale meraviglioso brano Senza un perché di Nada (qui il video completo).

2 - Anastasio: Mio fratello è figlio unico di Rino Gaetano

Dalla prima all’ultima puntata dei live di X Factor Anastasio è stato sempre in grado di stupire il pubblico, scrivendo testi inediti da legare a già note canzoni.

Tra tutte le cover/non cover del giovane rapper la più bella - insieme a Generale di Francesco De Gregori - è stata senza dubbio Mio fratello è figlio unico di Rino Gaetano in cui Anastasio nel terzo live ha dimostrato di saper leggere alla perfezione tra le righe di uno dei cantautori più complessi e surreali della storia della musica italiana (qui il video dell'esibizione).

1 - Naomi: Rap God di Eminem 

Che Naomi avesse delle ottime capacità canore è stato chiaro fin da subito ma solo nella seconda metà del suo percorso, complice anche l’ottima intuizione avuta dal giudice Fedez, la cantante partenopea ha tirato fuori la sua sfavillante anima rap.

Nella seconda parte della semifinale di X Factor la Naomi è riuscita addirittura a interpretare alla perfezione Rap God di Eminem (in un un mash up con Beautiful di Christina Aguilera) brano entrato nel Guinness dei primati con le sue 1.560 rappate in 6 minuti e 4 secondi! (qui il video del magico medley).

Qual è la performance di questo X-Factor che avete amato di più? Siete d’accordo con la nostra classifica? Fatecelo sapere nei commenti.

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.

SCOPRI GLI OUTFIT DELL'ESTATE