Stai leggendo: Il titolo di un articolo su Julia Roberts è diventato virale per un divertente errore di battitura

Letto: {{progress}}

Il titolo di un articolo su Julia Roberts è diventato virale per un divertente errore di battitura

Julia Roberts è al centro di un'esilarante vicenda "social" a causa di un refuso apparso in bella vista nel titolo di un articolo di giornale a lei dedicato.

Julia Roberts Getty Images

0 condivisioni 0 commenti

Questo è un momento d’oro dal punto di vista lavorativo per Julia Roberts che negli ultimi mesi ha esordito sul piccolo schermo con l’avvincente show Homecoming di Amazon Video (per la quale è stata nominata ai Golden Globe) e ha commosso il mondo con il film Ben is Back che approderà nei cinema italiani il prossimo 20 dicembre.

Oltre ad essere la protagonista - tra film e serie TV - di straordinarie storie al femminile, la Roberts in questi giorni è al centro di una divertente vicenda diventata in poco tempo virale sui social.

In un editoriale dedicato all’attrice e alla sua strabiliante (nuova) ascesa, il post Post-Journal (quotidiano locale di Jamestown) ha fatto un refuso nel titolo dell’articolo scrivendo:

Julia Roberts trova che la sua vita e i suoi buchi siano migliorati con l’età.

Ovviamente il titolo esatto dell’editoriale avrebbe dovuto essere “Julia Roberts trova che la sua vita e i suoi ruoli siano migliorati con l’età” ma evidentemente chi ha battuto il pezzo ha “confuso” la parola “roles” (ruoli) con “holes” (buchi), come effettivamente è stato rettificato il giorno dopo dallo stesso Post-Journal.

La “svista” del quotidiano non è passata inosservata agli occhi dei sempre attenti utenti dei social che hanno ironizzato sull’accaduto.

Secondo alcuni 

Julia Roberts dovrebbe essere contenta di sapere che i suoi buchi sono migliorati con l’età.

Mentre per altri, che hanno preso tale “svista” in maniera decisamente più seria, questo episodio non fa altro che confermare quanto siano importanti le figure dei correttori di bozze. Ormai sempre meno presenti all’interno delle redazioni dei giornali.

Che ne pensate?

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.

SCOPRI GLI OUTFIT AUTUNNO/INVERNO