Stai leggendo: Jennifer Aniston: 'È colpa dei maschi della serie se il reboot di Friends non ci sarà'

Letto: {{progress}}

Jennifer Aniston: 'È colpa dei maschi della serie se il reboot di Friends non ci sarà'

L'attrice ha rivelato che sono gli attori Matt Le Blanc, Matthew Perry e David Schwimmer a non volere il “revival” della serie TV.

L'attrice Jennifer Aniston Getty Images

1 condivisione 0 commenti

Jennifer Aniston, protagonista del film TV Netflix Dumplin’ disponibile sulla piattaforma dal 7 dicembre scorso, è tornata di recente a parlare del reboot di Friends che tutti i fan dello show ancora aspettato e sognano.

L’indimenticabile Rachel Green del cult da piccolo schermo degli anni ’90 ha infatti confessato a James Corden, durante una chiacchierata con lui in una delle ultime puntate del The Late Late Show, che è tutta colpa di Matt LeBlanc, Matthew Perry e David Schwimmer se non ci sarà alcun “revival” della serie:

Noi ragazze diciamo sempre che ci piacerebbe farlo ma per qualche motivo i ragazzi sono un po’ meno entusiasti all’idea. Non so perché.

A quando pare quindi la Aniston e le sue colleghe e amiche Courteney Cox e Lisa Kudrow non avrebbero alcun problema a prendere qualche altro caffè in quel del Central Perk per svelare agli spettatori come si sono evolute le vite dei sei amici pià amati del piccolo schermo in questi ultimi 14 anni, dopo il commovente episodio finale dello show andato in onda nel 2004.

Gli amici di FriendsNBC

Per ora né LeBlanc, né Perry (reduce da seri problemi di salute) e né Schwimmer, che è tra i protagonisti della decima stagione di Will & Grace, hanno commentato le parole di Jennifer.

L'attore Matt LeBlancHDGetty Images

Solo Matt LeBlanc - che in Friends interpretava l’italo americano Joey Tribbiani ed è stato anche il protagonista di uno sfortunato spinoff della serie tutto dedicato al suo personaggio - qualche tempo fa aveva effettivamente escluso in modo perentorio il ritorno in TV degli "amici" di New York. 

“Mi rendo conto che le persone aspettano con ansia una reunion [di Friends]” aveva affermato l’attore “ma quello show era incentrato su un periodo specifico della vita dei protagonisti”

Svelare come sono andate avanti le vite dei personaggi di Friends potrebbe deludere tutti. Meglio immaginarlo.

E voi che ne pensate?

Via NME.com

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.

SCOPRI GLI OUTFIT AUTUNNO/INVERNO