Stai leggendo: Grave incidente in discoteca: 6 morti e un centinaio di feriti al concerto di Sfera Ebbasta

Letto: {{progress}}

Grave incidente in discoteca: 6 morti e un centinaio di feriti al concerto di Sfera Ebbasta

Il crollo di un parapetto ha provocato la morte di 5 minorenni, una donna adulta e un centinaio di feriti poco prima del concerto del trapper Sfera Ebbasta in una discoteca vicino Ancona. Ecco i primi dettagli del tragico accaduto.

3 condivisioni 0 commenti

È successo nella discoteca marchigiana Lanterna Azzurra a Corinaldo, Ancona. I presenti stavano ballando in attesa del concerto late night del rapper Sfera Ebbasta. Ma, ancora prima che iniziasse lo spettacolo, la folla ha cercato di riversarsi in massa verso le uscite, spaventata dallo sprigionarsi di uno spray urticante causato da un individuo non ancora identificato.

Il bilancio è tragico: su circa 1000 persone presenti nella discoteca, come riporta Il Fatto Quotidiano, si è registrato il bilancio di 6 morti e un centinaio di feriti, di cui 13 in pericolo di vita. Le vittime sono tutte minorenni dai 14 ai 16 a eccezione di una mamma 39enne che aveva accompagnato la figlia allo spettacolo del musicista trap. I feriti sono stati trasportati tempestivamente agli ospedali di Torrette ad Ancona, Senigallia e Jesi.

I ragazzi sono morti mentre cercavano di scappare in preda al panico: riversatisi fuori dalla porta di sicurezza, hanno dovuto attraversare un piccolo ponte che collega il locale con il parcheggio. La balaustra del ponte non avrebbe retto al massiccio peso di un così elevato numero di persone e sarebbe crollata, facendo precipitare i presenti nel fossato sottostante. Le vittime sono decedute per la caduta e schiacciate dalla folla.

La dinamica dell’incidente è ancora tutta da chiarire: il prefetto di Ancona Antonio D’Acunto ha dichiarato, come riporta sempre Il Fatto Quotidiano, di essere al lavoro per capire come si sono svolti esattamente i fatti.

Intanto su YouTube iniziano a circolare i primi drammatici video degli istanti del crollo e, nel mentre, sono state sentite le prime persone illese, tra cui un ragazzo interpellato da Rai News che ha dichiarato alcuni allarmanti particolari sulla struttura delle uscite d'emergenza.

Sfera Ebbasta ha rilasciato su Instagram una dichiarazione sull'accaduto.

Rimaniamo in attesa per avere più informazioni su questo terribile accadimento.

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.