Stai leggendo: Sandra Oh sarà la prima presentatrice asiatica dei Golden Globe

Letto: {{progress}}

Sandra Oh sarà la prima presentatrice asiatica dei Golden Globe

Sandra Oh conquista un'altra vittoria: l'attrice di Killing Eve presenterà la prossima edizione dei Golden Globe al fianco di Adam Samberg, e sarà la prima conduttrice asiatica nella storia della televisione.

27 condivisioni 0 commenti

La loro performance di coppia durante gli Emmy aveva conquistato davvero tutti.

Sandra Oh e Adam Samberg avevano presentato un premio durante la scorsa edizione e con ironia avevano replicato l'errore colossale degli Oscar: quando venne annunciato, per sbaglio, che La La Land aveva vinto come miglior film. Il duetto era esilarante, soprattutto perché gli attori erano molto in sintonia tra loro.

Lui, star di Brooklyn Nine-Nine, è un comico nato, mentre la Cristina Yang di Grey's Anatomy ha mostrato un lato di sé inedito. Risultato?

L'Academy non ha dimenticato quel siparietto e ha deciso di nominarli presentatori dell'edizione 2019 dei Golden Globe. Ma per Sandra Oh, già entrata nella storia come prima attrice asiatica a ricevere una candidatura per miglior interprete protagonista, si prospetta un altro record.

Intanto Paul Telegdy e George Cheeks, co-presidenti di NBC Entertainment, il network che manderà in onda la cerimonia, sono orgogliosi di aver scelto Sandra e Andy, come rivelano in un comunicato stampa:

Portano umorismo, eleganza e stile in una stanza con tutto il meglio della televisione e del cinema. Sara un'altra notte indimenticabile.

E Sandra come ha appreso la notizia? Sul suo Twitter, l'attrice ha scherzato, dichiarandosi emozionata ma anche terrorizzata:

Adam Samberg invece si troverà molto a suo agio sul palco, dato che ha alle spalle una proficua esperienza con il pubblico: è stato co-conduttore del Saturday Night Live e recita in Brooklyn Nine-Nine, una delle comedy americane di successo.

Con questa grande occasione, la star di Grey's Anatomy è la prima conduttrice asiatica nella storia della televisione. Mai prima d'ora una donna di origini orientali aveva raggiunto questo traguardo, e per Sandra si conferma un anno eccezionale. Killing Eve è una delle serie rivelazione dell'anno, e il suo periodo d'oro continua. Forse il 2019 sarà l'anno giusto per tornare in Grey's Anatomy, dato che i fan chiedono a gran voce il suo ritorno da ormai diverse stagioni?

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.