Stai leggendo: Ricette di capodanno tradizionali: tanti piatti per il menù del cenone

Letto: {{progress}}

Ricette di capodanno tradizionali: tanti piatti per il menù del cenone

Le ricette di capodanno tradizionali hanno tutte un elemento in comune: gli ingredienti portafortuna. Scopri il nostro menu con cotechino, lenticchie e struffoli.

0 condivisioni 0 commenti

Il 31 dicembre va festeggiato con il classico cenone, meglio se casalingo. Le ricette di capodanno tradizionali, infatti, si riferiscono proprio alla cena di San Silvestro che si prepara in attesa di poter festeggiare lo scoccare della mezzanotte con spumante e champagne.

La tavola deve essere ricca e il menu deve includere antipasti misti, primi di pesce, secondi di carne e dolci natalizi regionali con tutta una serie di ingredienti di buon auspicio. Non possono mancare, infatti, le lenticchie come contorno di zamponi e cotechini, l'uva da sbocconcellare a fine pasto e persino la pasta lunga. 

Il 31 dicembre, infatti, bisogna assolutamente mangiare un piatto di spaghetti, di linguine o di tagliatelle condite con il pesce perché sono un simbolo di longevità e prosperità. La loro forma rappresenta la linea della vita e mangiarli a fine anno significa augurare a se stessi e ai propri commensali un’esistenza lunga e soddisfacente.

Scopri insieme a noi le ricette di capodanno tradizionali con cui preparare una cena davvero indimenticabile.

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.