Stai leggendo: Il MoMA di New York celebra Ugo Tognazzi con una rassegna cinematografica

Letto: {{progress}}

Il MoMA di New York celebra Ugo Tognazzi con una rassegna cinematografica

Dal 5 al 30 dicembre, il Museo d'arte Moderna di New York insieme all'Istituto Cinecittà Luce, renderanno omaggio con una retrospettiva cinematografica a uno dei più grandi attori italiani di tutti i tempi, Ugo Tognazzi.

Il MoMA di New York celebra Ugo Tognazzi Uffici Stampa

2 condivisioni 0 commenti

Il Museo d’arte Moderna di New York, conosciuto come il MoMa, apre le porte ad uno dei più grandi attori italiani: Ugo Tognazzi, dedicandogli la retrospettiva cinematografica, dal 5 al 30 dicembre 2018, Ugo Tognazzi: Tragedies of a Ridiculous Man.

Attore, regista e sceneggiatore cremonese, il talentuoso interprete è il protagonista dell’annuale retrospettiva che l’Istituto Cinecittà Luce dedica ad una grande personalità italiana. In questa collaborazione MoMa/Luce viene ripercorsa la sua carriera attraverso una selezione di 25 film, tra le quasi 150 pellicole girate, che lo ha visto diretto dai più grandi registi Marco Ferreri, Pupi Avati, Mario Monicelli, Ettore Scola, Dino Risi, Elio Petri (solo per citarne alcuni). Tanti i ruoli e i volti portati sul grande schermo. In grado di passare dalla commedia al dramma senza riserve. Ha rappresentato perfettamente l’italiano medio, con i suoi tic, i vizi e le virtù. Buono e cattivo. Effimero e generoso. È stato con Alberto Sordi, Vittorio Gassman, Marcello Mastroianni e Nino Manfredi protagonista di un'epoca d'oro del nostro cinema.

Dal film L'immorale di Pietro GermiHDUfficio Stampa

Tognazzi ha raccontato i cambiamenti della società. È stato un industriale dongiovanni e maschilista ne La voglia matta di Luciano Salce che si invaghisce di una ragazzina (Catherine Spaak, allora diciassettenne), l’omosessuale esasperato ne Il vizietto e il cinico impresario nel grottesco La donna scimmia di Marco Ferreri, con il quale instaura un lungo e proficuo sodalizio. Indimenticabile poi in coppia con l’amico e collega Vittorio Gassman.

Tognazzi attore istrionico e melanconico

Ugo Tognazzi nel film La donna scimmiaHDUfficio Stampa

Ad inaugurare la rassegna, la sera del 5 dcembre, è La tragedia di un uomo ridicolo del 1981 diretto dall’amico e grante regista Bernardo Bertolucci, appena scomparso e al quale fu dedicata la retrospettiva al MoMA del 2010/2011. Una pellicola che valse a Tognazzi il Premio per la Migliore Interpretazione Maschile al Festival di Cannes del 1981. Nello stesso giorno, la figlia, Maria Sole Tognazzi, sarà a New York per inaugurare la rassegna, presenzierà ai vari appuntamenti organizzati per celebrare la figura del padre e per mostrerà al pubblico americano il documentario da lei diretto nel 2010 Ritratto di mio Padre dove indaga attraverso interviste ai suoi colleghi e amici l'uomo dietro il grande attore.

I 25 film scelti per la rassegna

Ugo Tognazzi e Vittorio Gassman ne I MostriHDUfficio Stampa

Tra i film scelti per rappresentare una parte della filmografia dell'artista ci sono Il federale di Luciano Salce, Porcile di Pier Paolo Pasolini, La vita agra di Carlo Lizzani, Il vizietto di Edouard Molinaro,  e le pellicolo firmate da Marco Ferreri, L'ape regina, La donna scimmia, L'udienza e La grande abbuffata. E poi Una questione d'onore di Luigi Zampa, Il commissario Pepe di Ettore Scola, L'immorale di Pietro Germi, l'iconico I mostri e In nome del popolo italiano di Dino Risi, Il magnifico cornuto di Antonio Pietrangeli, Venga a prendere il caffè da noi di Alberto Lattuada, La Califfa di Alberto Bevilacqua.

Ugo Tognazzi in La grande abbuffataHDUfficio Stampa

I meno noti La mazurka del barone, della santa e del fico fiorone di Pupi Avati, per il quale lavorò persino gratis dopo che Paolo Villaggio aveva rifiutato quel ruolo e La smagliatura di Peter Fleischmann. E ancora Splendori e miserie di Madame Royale di Vittorio Caprioli, La proprietà non è più un furto di Elio Petri, Vogliamo i colonnelli e Romanzo popolare di Mario Monicelli. 

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.