Stai leggendo: Messo all’asta un incantevole abito di Lady Diana, trovato per caso in un negozio vintage

Letto: {{progress}}

Messo all’asta un incantevole abito di Lady Diana, trovato per caso in un negozio vintage

Un meraviglioso abito in seta indossato da Lady Diana nel 1986 è stato messo all'asta a un prezzo record. La proprietaria è una donna che lo ha acquistato negli anni '90 in un negozio di seconda mano per sole 200 sterline.

Lady Diana Getty Images

0 condivisioni 0 commenti

Accade, alle volte, che per bizzarri casi del destino ci si imbatta in autentiche sorprese. La sorte può guidarci in posti inaspettati nei momenti più impensabili, ed è proprio questo che è accaduto a una donna (la cui identità non è stata svelata) che nel 1994 ha acquistato inconsapevolmente, a un prezzo di sole 200 sterline (220 euro circa), un abito da sera appartenuto a Lady Diana.

Si tratta di un'incantevole creazione in seta color avorio firmata da David Emanuel che la Principessa indossò nel 1986 in Bahrain, durante uno dei suoi viaggi ufficiali con il marito Carlo. A distanza di qualche tempo, Diana fece consegnare l'abito a un negozio di abiti usati dalla sua governante di Mynde Park, una delle residenze della Royal Family che visitava più di frequente. A comprarlo fu proprio una dipendente dello shop, che decise di acquistarlo per un ballo cui non partecipò neppure. Dopo diversi anni, quella stessa donna ha riconosciuto il suo abito in un documentario che conteneva alcuni spezzoni relativi alla visita della Principessa in Bahrain, capendo con stupore di possedere un autentico cimelio.

Oggi, più di 20 anni dopo, l'abito è stato messo all'asta dalla Kerry Taylor Auctions di Bermondsey, Londra. Come riportato dal tabloid Independent, il prezzo di vendita finale dovrebbe oscillare tra le 60mila e le 100mila sterline (approssimativamente dai 67mila ai 112mila euro) e l'asta si terrà tra qualche giorno, il prossimo 10 dicembre.

"Molti degli abiti di Lady Diana che ho venduto nel corso degli anni provengono dall'asta di beneficenza che fece negli anni '90, ma questo in qualche modo mi mancava", ha dichiarato il banditore dell'asta.

È raro che un vestito così importante provenga da un negozio di seconda mano, perché normalmente i pezzi che Diana rivendeva facevano parte del suo guardaroba da giorno.

L'abito dei sogni di Lady Diana è presente nel catalogo disponibile sul sito web della casa d'aste. Durante la stessa asta saranno venduti diversi oggetti appartenuti alla Principessa, tra cui bigliettini d'auguri da lei scritti a mano e altri capi di abbigliamento.

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.