Stai leggendo: Kit Harington non tornerebbe 'per niente al mondo' mai sul set di Game of Thrones

Letto: {{progress}}

Kit Harington non tornerebbe 'per niente al mondo' mai sul set di Game of Thrones

Kit Harington assicura che per niente al mondo tornerebbe sul set di Game of Thrones, che dopo la stagione finale tornerà con una serie prequel in cui recita anche Naomi Watts.

L'attore Kit Harington Getty Images

1 condivisione 0 commenti

L’ultima stagione di Game of Thrones arriverà nel 2019, e dopo quelle sei puntate conclusive quasi certamente non vedremo più nessuno dei protagonisti che ci hanno accompagnato per nove anni, o perlomeno, di sicuro non rivedremo Kit Harington.

L’attore divenuto famoso grazie al personaggio di Jon Snow, infatti, ha rivelato in un’intervista a BBC News che non ha alcuna intenzione di rimettere piede su un set di Westeros, nonostante sia in via di produzione anche un prequel che, per quanto ne sappiamo finora, sarà ambientato migliaia di anni prima degli eventi di Game of Thrones e che svelerà oscuri segreti sulla storia di Westeros, sino ad arrivare alla leggenda della famiglia Stark, quella in seno alla quale Jon è cresciuto.

“Lasciare quel lavoro è stato di certo un momento emotivo”, ha raccontato l’attore, che fa parte del cast fin dalla prima stagione, “ma non direi che sono triste: se come me ne hai fatto parte fin dal pilot, sono circa 10 anni della tua vita - è molto insolito nella carriera di un attore”.

È stato un enorme sconvolgimento emotivo, lasciare quella famiglia. Ma tornerei a fare altro? Per niente al mondo.

L’attore al momento è concentrato sul suo lavoro a teatro: Harington è infatti protagonista dello spettacolo True West, in scena a Londra. Intanto, HBO ha dato il via libera al prequel che vede come protagonista l’australiana Naomi Watts nei panni di una donna carismatica: la diva di King Kong e Twin Peaks - Il Ritorno tempo fa ha ammesso che stava recuperando freneticamente tutte le stagioni della serie nata dalla mente di George R.R. Martin per prepararsi alla nuova produzione, il cui titolo è The Long Night, e per il quale dovremo aspettare quasi certamente il 2020.

Per quanto riguarda invece Jon Snow e i suoi "contemporanei", avremo modo di goderci la loro battaglia finale per West eros a partire dal prossimo aprile.

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.