Stai leggendo: How I Met Your Mother: la serie TV sarà oggetto di reboot in Cina

Letto: {{progress}}

How I Met Your Mother: la serie TV sarà oggetto di reboot in Cina

Dopo gli adattamenti in Russia e in Medio Oriente, How I Met Your Mother (da noi E alla fine arriva mamma) si appresta ad essere trasformato per il pubblico cinese.

Il cast di E alla fine arriva mamma Getty Images

3 condivisioni 0 commenti

How I Met Your Mother (E alla fine arriva mamma) è stata una serie di enorme successo negli ultimi anni, anche se la conclusione, trasmessa nel 2014, aveva lasciato parte dei fan con l’amaro in bocca.

Ora lo show creato da Craig Thomas e Carter Bays sarà oggetto di reboot in Cina, come parte di un pacchetto di format che la Twentieth Century Fox Television Distribution ha piazzato in diversi paesi nel mondo.

Infatti, mentre la commedia che ha lanciato la carriera di Neil Patrick Harris, Jason Segel e Coby Smulders si dirige in estremo Oriente, altre produzioni fortunate hanno trovato altri compratori internazionali pronte a farne reboot in salsa locale: L’uomo di casa (Last man Standing) con Tim Allen verrà adattato in India e Vietnam, Awake con Jason Isaacs andrà in Russia e anche This Is Us verrà riproposta in due paesi europei, la Francia e l’Olanda.

Questi accordi sono un traguardo importante dell’appena nato Asia Television Forum, il nuovo protagonista del mercato dell’intrattenimento asiatico che offre un’importante piattaforma di incontro e scambio di format tra occidente e oriente. Stando a quanto riportato infatti dalla presidente della distribuzione globale della Twentieth Century Fox, Gina Brogi, c’è enorme interesse nella comunità internazionale di acquistare format stranieri e adattarli alla cultura locale: le serie “sceneggiate” nate in questo modo stanno riscuotendo sempre più successo.

Ecco perché in Cina la New Classic Media si è assicurata i diritti per un remake in 30 episodi (per il momento) di How I Met Your Mother, che però avranno una durata di un’ora (e non 30 minuti). E alla fine arriva mamma è già stato adattato dalla tv russa e in Medio Oriente, e la Brogi ritiene che il successo che la serie ha avuto nel mondo presso la fascia di pubblico più giovane sarà un fattore determinante nel far partire alla grande anche la versione cinese.

E alla fine arriva mamma è un lunghissimo racconto in flashback che un architetto di mezza età, Ted Mosby (Josh Radnor), fa ai propri figli ormai adolescenti ripercorrendo tutti gli eventi della sua vita che l’hanno portato a conoscere la loro madre, e che coinvolgono il gruppo di amici inseparabili con cui Ted si è trovato a condividere le mille avventure durante una decina di anni e più.

Un po’ come il Central Perk di Friends, anche in questa serie c’era un luogo di ritrovo sotto casa, il pub MacLaren… Chissà cosa diventerà nella versione cinese!

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.