Stai leggendo: Elseworlds: Ruby Rose debutta come Batwoman nel trailer dell'Arrowverse crossover

Letto: {{progress}}

Elseworlds: Ruby Rose debutta come Batwoman nel trailer dell'Arrowverse crossover

Il crossover in tre parti tra le serie dell'Arrowverse sta per arrivare, e CW ha svelato il primo trailer introducendo Ruby Rose nell'atteso ruolo di Batwoman: l'eroina mascherata sarà apertamente gay.

L'attrice Ruby Rose Getty Images

0 condivisioni 0 commenti

CW ha diffuso il primo trailer del crossover tra le sue serie TV di supereroi dell’Arrowverse, in cui debutta anche Batwoman, interpretata dall’attrice Ruby Rose.

“Batman è una leggenda urbana”, sentiamo dire nella clip, e poi qualcuno risponde: “Quello non è Batman”. Su queste parole l’eroina mascherata fa il suo drammatico ingresso, planando in strada con il mantello nero fluttuante alle sue spalle.

È la prima volta che un membro della “bat-famiglia” di Gotham City fa il suo ingresso nell’Arrowverse - ovvero l’universo costituito dalle serie Arrow, The Flash, Supergirl, Vixen e Legends of Tomorrow - e si direbbe proprio che la Kate Kane di Ruby Rose sia uscita direttamente dai fumetti. Due mesi fa CW aveva diffuso la prima foto di Ruby nei panni Kate Kane, e la foto aveva entusiasmato i fan, mettendo (quasi del tutto) a tacere le polemiche di chi era contrario alla caratterizzazione apertamente gay del personaggio.

Il crossover, che si intitola Elseworlds, si dividerà in tre puntate che andranno in onda dal 9 dicembre. La trama di questo evento rimane avvolta nel mistero tranne per qualche dettaglio che già conosciamo, e che viene sottolineato da questa breve anteprima quando ci rivela che “il destino verrà riscritto”: nella prima parte infatti Barry Allen (Grant Gustin) e Oliver Queen (Stephen Amell) si svegliano scoprendo che ciascuno di loro sta vivendo nel corpo dell’altro, e si trovano a dover scoprire quale fenomeno ha causato questo scambio, anche se il Team Flash non sembra credergli.

I due allora cercano l’aiuto di Supergirl (Melissa Benoist), recandosi a Smallvill, dove incontrano Clark Kent (Tyler Hoechlin) e Lois Lane (Elizabeth Tulloch). Nella prima parte avremo poi modo di incontrare LaMonica Garrett nei panni di The Monitor. La seconda serata (in onda negli States il 10 dicembre) vedrà Oliver e Barry che arrivano a Gotham City insieme a Supergirl per cercare John Deegan (Jeremy Davies). Nella terza puntata conclusiva, Supergirl, The Flash, Green Arrow e Superman si trovano dunque a combattere in un’epica battaglia.

Cosa pensate di Ruby Rose nei panni di Batwoman?

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.