Stai leggendo: Ludovica Nasti: l'attrice-calciatrice che ha sconfitto la leucemia

Letto: {{progress}}

Ludovica Nasti: l'attrice-calciatrice che ha sconfitto la leucemia

Il calcio da una parte, la recitazione dall'altra: eccole le passioni di Ludovica Nasti. La sua storia è davvero bellissima: prima la vittoria sulla leucemia, poi i provini superati per L'amica geniale.

5 condivisioni 0 commenti

Davanti alla macchina da presa o alla porta sguarnita di un campo da calcio, non fa nessuna differenza. Perché se a contare è l’interpretazione, Ludovica Nasti ha la stoffa della campionessa. L’identikit lo aveva tracciato De Gregori - "Un calciatore si vede dal coraggio, dall’altruismo e dalla fantasia" -, mamma Stefania ha unito gli ingredienti, senza dimenticarne nessuno, e ha dato alla luce un vero capolavoro. Lei lo sapeva già quando ha incrociato i suoi occhi per la prima volta, le copertine degli ultimi tempi lo hanno reso noto a tutta Italia.

La critica, all’esordio de L’amica geniale, infatti, ha esaltato la bella Ludovica come fosse un Pallone d’Oro. Che, ironia della sorte, si assegnerà proprio tra pochi giorni. Se fosse il riconoscimento di chi ha saputo coniugare magistralmente calcio e televisione, l’ambito premio avrebbe già sopra le sue piccole mani. 

View this post on Instagram

My passion ⚽️

A post shared by Ludovica Nasti (@ludovicanasti_official) on

Ludovica Nasti e la passione per il calcio

Basta un salto sul profilo Instagram di Ludovica, per capirne le passioni: la recitazione da una parte, il pallone d’altra. Con la seconda istantanea a dare la dimensione del talento: palleggio pulito, di classe. Apprezzata, grazie a Fox Life, durante 4Mamme: in una scena quanto mai quotidiana, dribbla e calcia, insieme agli amici, come una piccola calciatrice professionista.

Capace, insomma, di mettere a tacere anche i soliti stereotipi sulle donne. Con la semplicità propria di chi, a 12 anni, non vuole vedere altri limiti se non quelli del set o del rettangolo verde. La femminilità non muta, non diminuisce quando i capelli lunghi neri e gli occhi verdi vengono accostati ad una divisa di calcio e non ad una gonna lilla.

Angelina Jolie come punto di riferimento sulla scena, i campioni del Napoli - squadra per cui tifa - come modelli da seguire quando gli scarpini prendono il posto delle solite calzature. Centrocampista o attaccante, un jolly in grado di aprire il gioco o finalizzarlo. "Il mio cuore è a forma di pallone", il commento in una foto con la maglia della sua squadra, il "Napoli Dream Team".

Il gol più bello contro la leucemia

A cui ne segue un’altra. Eloquente, esplicita, di facile interpretazione: "La cosa che amo di più è la grinta". Messa in… campo, è davvero il caso di dirlo, quando la vita le ha lanciato un pallone non proprio facile da controllare. Poco più che bimba le viene diagnosticata la leucemia linfoblastica. Impossibile, davanti ad un verdetto così duro, non avere paura. "Ma è stata proprio lei a darci coraggio. Ha affrontato tutti gli esami come una guerriera”, racconta con orgoglio mamma Stefania ad Oggi.

Il gol più bello, Ludovica Nasti lo ha segnato proprio all'ospedale: addio malattia, finalmente anche i capelli possono ricrescere in pace. "Sì, quando ho dovuti tagliarli mi sono arrabbiata molto…", ricorda con il sorriso di chi ha saputo lottare e vincere. Come quando, al provino per L'amica geniale, ha dovuto fare i conti con 8 mila "aspiranti Lila". 

Alla fine, è stata lei ad esultare. Ennesimo riconoscimento di un... palmarès che ora conta anche la standing ovation di martedì da parte di pubblico e critica. Per il triplice fischio, però, bisognerà attendere ancora molto. Ludovica ha voglia di correre, crescere e non porsi limiti. Ancora con il pallone sotto braccio e sempre con un copione in mano.

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.

SCOPRI GLI OUTFIT DELL'ESTATE