Stai leggendo: Il tenero nomignolo con cui il piccolo George chiama il papà William

Letto: {{progress}}

Il tenero nomignolo con cui il piccolo George chiama il papà William

Irresistibile, affettuoso e simpatico, baby George ha trovato un nomignolo affettuoso per chiamare suo padre, il Principe William.

Baby George e il Principe William in primo piano Getty Images

0 condivisioni 0 commenti

Il piccolo George, primogenito del Principe William e Kate Middleton, è diventato la mascotte della Royal Family nonché della stampa: sempre allegro e sorridente, somigliantissimo al papà e al nonno, è uno dei bambini più amati di Kensington.

Anche le foto e i momenti di vita quotidiana che trapelano dalle mura della famiglia sono il ritratto della felicità: Kate adora andare con i figli a caccia di ragni e William guarda con loro i film Disney. Ma è emerso anche un particolare curioso e tenero, il nomignolo affettuoso con cui baby George chiama suo padre.

Se ve lo state chiedendo, no, non lo chiama per nome, non lo chiama William e neppure Will, Willy, Wills, ma neppure papà, papi o papino. George chiama William “Pops”.

La notizia arriva da una fonte vicina alla famiglia reale, riportata da Bustle: il nomignolo è emerso quando Kate ha svelato che William stava giocando a calcio con i bambini e George gli avrebbe chiesto: “Giocherai anche domani, Pops?”.

Il soprannome è sicuramente originale, ma è ancora più esilarante la sua origine: Pops ricorda il nome di un diner anni ’50 (non si chiama proprio così quello della serie Riverdale?).

La famiglia Reale di Kate e WilliamHDGetty Images
Kate e William con George e Charlotte

Anche Kate ha un soprannome speciale da parte del figlio. Lo aveva rivelato nel 2016 al programma di ITV The Queen at Ninety: all’epoca George aveva due anni e mezzo e la chiamava “Gan-Gan”.

Baby George fa una smorfia simpaticaHDGetty Images
L'esilarante principino George

Impossibile resistere alla simpatia di Baby George: è buffo, smart e brillante e – possiamo scommetterlo – diventerà un grande protagonista delle cronache rosa di domani.

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.