Stai leggendo: Penis Facial: Kate Beckinsale rivela il suo segreto di bellezza, la maschera che fa miracoli

Letto: {{progress}}

Penis Facial: Kate Beckinsale rivela il suo segreto di bellezza, la maschera che fa miracoli

Si chiama "Penis Facial" e l'ultima a promuoverlo con entusiasmo sui social è stata Kate Beckinsale. Di che si tratta? In sostanza, di un trattamento a base di cellule staminali (clonate) del prepuzio di bambini coreani.

Kate Beckinsale Getty Images

2 condivisioni 0 commenti

Le star non sono nuove ai trattamenti di bellezza bizzarri: Kim Kardashian, per esempio, fa frequentemente delle maschere per il viso a base di sangue, mentre Demi Moore si aiuta con piccole sanguisughe per mantenere la sua pelle giovane e tonica. L'ultimo rituale beauty in voga tra le celebrity, però, ha forse ancora più dell'assurdo: lo chiamano "Penis Facial" e, in termini spiccioli, sfrutta le cellule staminali del prepuzio di bambini coreani circoncisi.

A parlarne su Instagram proprio in queste ore è stata Kate Beckinsale, ma in passato hanno svelato di avvalersi di questa tecnica antiage particolare anche Sandra Bullock e Cate Blanchett. In un post che ora risulta rimosso dal profilo della Beckinsale - ma condiviso dalla visagista delle star Georgia Louise, che ha introdotto questa particolare tipologia di trattamento - l'attrice 45enne mostra la sua pelle perfetta commentando:

Dopo un lungo volo mi piace sdraiarmi e coprirmi il viso con una maschera di prepuzi clonati e liquefatti. D'altronde, a chi non piacerebbe?

Secondo il New York Post, questa tecnica sfrutta le proprietà antirughe dell'EGF (Epidermal Growth Factor ossia Fattore di Crescita dell’Epidermide), una molecola che rende la pelle più tonica e che contrasta la formazione delle rughe. Ciò che lascia perplessi è la particolare origine "umana" di questo trattamento: come anticipato, infatti, la molecola EFG viene ricavata dalle cellule staminali del prepuzio di neonati coreani. 

Georgia Louise ha tenuto a precisare che si tratta, però, di cellule staminali clonate in laboratorio a partire da quelle originali - provenienti da una banca di cellule staminali della Corea - nulla direttamente a che fare, quindi, con i bambini coreani. 

Come funziona il "Penis Facial"

Consultando il sito web di Georgia Louise è possibile conoscere tutti gli step di questo rivoluzionario trattamento di bellezza tanto amato dalle star.

Si inizia con una pulizia del viso, cui segue un peeling chimico a base di Acido Tricloroacetico, che agisce sui livelli più profondi della pelle. Per stimolare la produzione di collagene e far penetrare al meglio gli attivi impiegati si procede con il microneedling: servendosi di piccoli aghi o con un rullo (questa pratica si chiama dermarolling) si creano delle piccole lesioni sugli strati superficiali della pelle nei pressi di rughe o cicatrici, mettendo in moto il processo di rigenerazione cellulare. 

Gli ultimi due step sono una maschera viso elettrificata per lenire la pelle e, infine, l'applicazione dell’EGF. Il costo è di 650 dollari.

Cate Blanchett e Sandra Bullock HDGetty Images
Cate Blanchett e Sandra Bullock sono grandi fan del "Penis Facial"

Che ne pensate? Vi sottoporreste mai a una seduta di "Penis Facial"?

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.

SCOPRI GLI OUTFIT DELL'ESTATE