Stai leggendo: Cheesecake alla ricotta: la torta light al limone e gelatina di lamponi

Letto: {{progress}}

Cheesecake alla ricotta: la torta light al limone e gelatina di lamponi

Pensate sia difficile sfornare una cheesecake senza burro e senza zucchero ma dalla consistenza perfetta? Provate la torta light al limone con ricotta e gelatina di lamponi: un dolce delicato, profumato e con poche calorie.

Dolce a strati Rodi Roșcata

15 condivisioni 0 commenti Il voto di 1 utente

Un dessert ricco, dalla consistenza densa e gusto assolutamente delizioso - parlo della cheesecake, la torta di formaggio. Ho provato diverse ricette di cheesecake nel tempo, con o senza cottura, però la mia preferita rimane sempre la versione della cheesecake cotta nel forno. Oggi vi propongo la torta light al limone con ricotta e gelatina di lamponi - un dolce con poche calorie ma con gusto e consistenza molto simile alla classica torta di formaggio.

CheesecakeHDRodi Roșcata

Per la versione light della cheesecake, ho sostituito i biscotti con dei fiocchi di avena e il burro con delle mandorle tritate e dello yogurt greco. Come alternativa ai fiocchi di avena potete usare delle fette biscottate integrali frullate e dell'olio di cocco.

Ho preparato lo strato di formaggio amalgamando la ricotta light con dello yogurt greco e del semolino, un alimento ottenuto dalla macinazione dei cereali (soprattutto del grano duro). In questa ricetta il semolino è indispensabile se volete ottenere la consistenza perfetta, simile a quella della classica cheesecake.

Come dolcificante potete usare poco miele, dello zucchero integrale di canna o della stevia.

Dolce di formaggio con gelatina rossaHDRodi Roșcata

Nella torta ho aggiunto sia del succo fresco sia della scorza di limone: la dolcezza della ricotta e la gelatina di lamponi si sposano benissimo con il profumo di limone. Mi raccomando, usate un limone bio oppure aggiungete un pizzico di vaniglia o altro aroma a piacere. Guarnite il dolce con qualsiasi altro tipo di marmellata senza zucchero.

Per la cheseecake serve uno stampo apribile, con il diametro di 18 cm. Una volta pronta, lasciate la torta nel frigorifero per tutta la notte - la consistenza e il gusto saranno perfetti.

Una fetta di torta ha circa 92 kcal, di cui: 10,2 g carboidrati, 2,9 g grassi e 6,2 g proteine (i valori sono indicativi, dipende dalla marca dei prodotti che usate).

Informazioni

  • Difficoltà Media
  • Metodo di cottura In forno
  • Categoria Torte
  • Preparazione 30 minuti
  • Cottura 40 minuti
  • Tempo totale 70 minuti
  • Dosi 8 fette

Ingredienti

Per il primo strato

  • Fiocchi d'avena 50 grammi
  • Mandorle 15 grammi
  • Yogurt greco 0 grassi 50 grammi
  • Dolcificante stevia 1 cucchiaio

Per lo strato di formaggio

  • Ricotta light 100 grammi
  • Yogurt greco 0 grassi 60 grammi
  • Uovo 1
  • Albumi 60 grammi
  • Semolino 30 grammi
  • Succo fresco di limone 40 ml
  • Scorza di un limone bio
  • Dolcificante stevia 4 cucchiai

Per la gelatina

  • Lamponi 150 grammi
  • Acqua 100 ml
  • Succo di limone 1 cucchiaio
  • Dolcificante stevia 1 cucchiaio
  • Gelificante agar agar 3 grammi

Preparazione

  1. Frullate i fiocchi di avena con le mandorle fino a ottenere una specie di farina piuttosto grossolana. Aggiungete lo yogurt, la stevia e amalgamate bene. Pressate il composto nello stampo apribile foderato con carta da forno.

  2. Montate leggermente l'uovo con l'albume lo yogurt e la stevia. Frullate o passate la ricotta al setaccio e unite al composto.

  3. Aggiungete il succo e la scorza di limone, il semolino e mescolate bene con la frusta. 

  4. Versate il composto sopra lo strato di avena e infornate nel forno caldo a 180°C per circa 40 minuti. Il composto risulta abbastanza liquido, non preoccupatevi, in cottura si addensa. Non appena la superficie della torta inizia a dorarsi e lo strato di formaggio a rapprendersi, togliete dal forno e lasciate raffreddare bene senza aprire lo stampo. Una volta fredda, togliete con attenzione dallo stampo.

  5. In un pentolino mettete a cuocere i lamponi con l'acqua e la stevia per circa 10 minuti. Unite l'agar agar e fate sbollentare per altri due minuti. Aggiungete il succo di limone, frullate e passate al setaccio per togliere i semini dei lamponi (opzionale).

  6. Per assemblare la torta usate lo stesso stampo apribile oppure un coppapasta con il diametro di 18 cm. Disponete la torta nel coppapasta, versate la gelatina e lasciate a temperatura ambiente fino a che inizia a rapprendersi. 

  7. Ponete la torta nel frigorifero per tutta la notte. Prima di servire, togliete il coppapasta e decorate con fettine di limone, foglie di menta e frutti di bosco.

Vota la ricetta

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.