Stai leggendo: Millie Bobby Brown parla del suo futuro e di quello di Undici in Stranger Things

Letto: {{progress}}

Millie Bobby Brown parla del suo futuro e di quello di Undici in Stranger Things

La star di Stranger Things ha chiarito il significato di una sua foto apparsa sui social che molti fan avevano interpretato come un addio alla serie, e ha anche commentato il suo coinvolgimento con Unicef.

Millie Bobby Brown Getty Images

1 condivisione 0 commenti

Millie Bobby Brown ha chiarito il significato di una foto apparsa sui social che aveva fatto credere a molti che la giovane stesse per lasciare la serie Stranger Things. Ospite del talk show di Stephen Colbert, l’attrice inglese ha anche commentato il suo nuovo incarico come ambasciatrice Unicef.

Solo qualche giorno fa, la 14enne divenuta famosa nel ruolo di Eleven ha condiviso dei post (ormai spariti dal suo account ma ancora presenti in rete) in cui dapprima annunciava che avrebbe pianto, e poco dopo è apparso infatti un primissimo piano del suo volto, con tanto di messaggio in sovrimpressione che recita: “Ve lo avevo detto”.

Sul profilo Instagram della Brown c’è anche una foto in bianco e nero che inquadra da lontano l’attrice insieme alla collega Sadie Sink (Max nella serie Netflix) mentre si scambiano un abbraccio: “Mentre ci dicevamo addio, ho dato alla mia migliore amica l’abbraccio più grande e le ho detto che le voglio troppo bene. Mia sorella per sempre”. Sadie Sink ha condiviso la stessa immagine scrivendo: “Fine delle riprese per El e Max. Ti voglio troppo bene Millie Bobby Brown. Grazie per i ricordi”.

Ma da Colbert Millie ha tranquillizzato tutti: era solo l’ultimo giorno di riprese della terza stagione, non dello show.

È solo che sono una persona molto emotiva. Quando si tratta delle persone più importanti per me, non sono brava con gli addii. Lo sanno tutti… Mi provocano tanta tristezza e ansia.

L’attrice ha poi continuato raccontando come salutare Sadie Sink, la sua “migliore amica”, l’ha fatta “crollare”, e che anche salutare i responsabili del catering sul set è stato un momento pieno di emozione. Di fronte alla sorpresa del conduttore, Millie ha spiegato: “Cioè! Dire addio alle persone che preparano il mio cibo. Sul serio! Sono le persone che mi tengono in vita, letteralmente!”.

Millie Bobby Brown è passata poi a commentare il suo incarico come Goodwill Ambassador per UNICEF: “È un grande onore, non solo perché sono la più giovane ambasciatrice di sempre, ma perché io stessa sono una ragazzina”, come le persone di cui si farà portavoce, ha spiegato, “quindi mi è più facile parlare di certe questioni che mi appassionano molto e Sostenere i diritti dei bambini, far sapere a tutti loro che hanno questi diritti”.

View this post on Instagram

Millie on the street! #LSSC 💥

A post shared by Late Show with Stephen Colbert (@colbertlateshow) on

Stephen Colbert ha poi accettato di farsi dipingere da Millie le unghie con lo stesso smalto celeste indossato dalla sua ospite, e durante l’operazione i due hanno chiacchierato sul ritorno delle Spice Girls, e quando Colbert le ha chiesto quale fosse la sua preferita, lei ha riposto: “La domanda è duplice: quale Spice sono io? Io sono Posh. Ma quale Spice vorrei essere? Scary”. Indovinate quale Spice Girl ritiene di essere il presentatore? Ginger. Che sembra proprio la risposta perfetta.

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.