Stai leggendo: Instagram, addio ai finti influencer: rimossi like e follower fake

Letto: {{progress}}

Instagram, addio ai finti influencer: rimossi like e follower fake

È la fine di un'era. Instagram ha annunciato che progressivamente rimuoverà, grazie ad appositi strumenti, follower, like e commenti acquistati dai falsi influencer.

Instagram con lo sfondo di un notebook Pexels

6 condivisioni 0 commenti

È la fine di un’era per i cosiddetti “falsi influencer”: non sarà più possibile comprare follower, like e commenti falsi da app esterne a Instagram.

Il social ha informato gli utenti che provvederà alla rimozione di tutto ciò che non è “spontaneo e naturale”, ovvero i follower comprati, i like fasulli e i commenti automatici. Questo porterà sicuramente a un importante cambiamento del mercato: d’ora in poi potrà fare l’influencer solo chi realmente sarà considerato un opinion leader del proprio settore.

Ma c’è di più: Instagram promette guerra (e forse anche ban) a chi, dopo questi provvedimenti, tenterà ancora di accrescere la propria popolarità con mezzi fasulli.

Ecco il comunicato ufficiale, riportato da Instagram Press.

Recentemente, abbiamo visto che gli account utilizzano app di terzi per far crescere artificialmente il proprio pubblico. Ogni giorno le persone vengono su Instagram per fare esperienze reali, incluse interazioni genuine. È nostra responsabilità garantire che queste esperienze non vengano interrotte da attività non autentiche. A partire da oggi, inizieremo a rimuovere Mi piace, segui e commenti inautentici dagli account che utilizzano app di terze parti per aumentare la loro popolarità. Abbiamo sviluppato strumenti di apprendimento automatico per identificare gli account che utilizzano questi servizi e rimuovere l'attività non autentica. Questo tipo di comportamento è negativo per la community e le app di terze parti che generano Mi piace non autorizzati, seguono e commenti violano le nostre Norme della community e i Termini di utilizzo.

Uno smartphone con l'app InstagramHDPexels
È un nuovo inizio per Instagram

Instagram ha sviluppato software ad hoc per riconoscere follow finti o mi piace comprati. La posizione a tutela del consumatore ha riscosso consensi sui social. La guerra dei nip agli influencer (soprattutto a quelli improvvisati e artificiali) è solo all’inizio.

Cosa ne pensate? 

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.

SCOPRI GLI OUTFIT DELL'ESTATE