Stai leggendo: Animali fantastici 2, Ezra Miller è rimasto sconvolto dalla rivelazione finale su Credence

Letto: {{progress}}

Animali fantastici 2, Ezra Miller è rimasto sconvolto dalla rivelazione finale su Credence

La rivelazione finale di Animali fantastici ha sconvolto anche Ezra Miller, che ne era venuto a conoscenza due anni fa dalla stessa j.K. Rowling.

Jude Law e Ezra Miller Getty Images

0 condivisioni 0 commenti

Sappiamo tutti che Ezra Miller è un appassionato fan di Harry Potter (avete visto il suo outfit alla premiere di Londra?), quindi possiamo capire come anche per lui debba essere stato stupefacente venire a sapere della rivelazione finale di Animali fantastici: I Crimini di Grindelwald. Fuggite a gambe levate se non avete ancora visto il film!

Miller interpreta l’orfano Credence Barebone, un giovane vittima di abusi e costretto a sopprimere la sua magia finchè questa, come avevamo scoperto nel film precedente, non ha trovato sfogo manifestandosi come un parassita distruttivo, l’Obscurus. J.K. Rowling aveva annunciato, in una featurette, che in questo film il personaggio centrale sarebbe stato quello di Credence, ma nessuno di noi poteva immaginare il twist finale, è la rivelazione ha stupito lo stesso Ezra Miller.

Ero scioccato, stupefatto, confuso, ero un petrificus totalus per la meraviglia e il fascino. E ho ancora un sacco di domande per le quali non ho alcuna risposta.

Attenzione! Possibili spoiler!

Alla fine del film, infatti, Grindelwald rivela a Credence la sua vera identità: lui è un Silente, fratello di Albus (Jude Law), Aurelius.

Miller ha rivelato che l’autrice J.K. Rowling gli aveva confidato il segreto durante la promozione del primo film, Animali fantastici e dove trovarli, nel 2016, e conoscere la vera identità di Credence ha influenzato il modo di interpretare la parte: “

Sì, in modo molto, molto, sottile. Questo personaggio sta cambiando, subisce una trasformazione fisica per via dell’Obscurus, col quale sappiamo che ha una relazione inusuale.

Attenzione! Possibili spoiler!

E ha aggiunto: “Quindi mente si trasforma, ho avuto l’opportunità come attore di ispirarmi a cinque delle mie performance preferite di tutti i tempi - le persone che hanno interpretato Albus e Aberforth. Invoco tutti quegli incredibili attori, e sono eccitato di giocare al gioco per cui ora abbiamo un legame di sangue. È molto divertente. E c’è una connessione col nome Aurelius, visto uno degli attori che hanno interpretato Silente.

Animali fantastici: I Crimini di Grindelwald è arrivato al cinema il 15 novembre.

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.