Stai leggendo: Alla Casa del Cinema al via la sesta edizione del Roma Web Fest

Letto: {{progress}}

Alla Casa del Cinema al via la sesta edizione del Roma Web Fest

Torna, dal 28 al 30 Novembre, la nuova edizione del Roma Web Fest 2018, uno degli appuntamenti internazionali più attesi per gli appassionati della rete con tante sorprese dal mondo delle webseries e dei fashion film.

The Game verrà presentato alla sesta edizione del Roma Web Fest Ufficio stampa

6 condivisioni 0 commenti

La sesta edizione del Roma Web Fest che si svolgerà dal 28 al 30 Novembre presso la Casa del Cinema di Roma, si aprirà all’insegna dei protagonisti del cinema di domani e i miglior creator della rete. Il programma, sotto la direzione artistica di Janet De Nardis, è ricco di tante novità con uno sguardo al futuro con la presentazione di innovative web serie, puntate 0, fashion film e cortometraggi. Si parlerà anche di prodotti innovativi e di Branded Content, ma anche dei motivi che hanno permesso ad alcuni personaggi di conquistare il grande pubblico grazia a like, cuoricini e migliaia di follower.

Tanti ospiti vip dal web alla tv

Grandi sorprese ed ospiti VIP in questa sesta edizione. Attesi i protagonisti più amati dal web e non solo. Ci saranno i seguitissimi The Jackal, Casa Surace Martina dell’Ombra, passando per Calciatori Brutti, Sofia Viscardi, Edoardo Mecca, gli Actual, Luca Vecchi (The Pills), I Licaoni, Andrea Dianetti, Vincenzo Alfieri. E nello spazio Talenti fuori e dentro la rete sarà possibile incontrare personaggi come Lorenzo Farina di Baby George ti disprezza, Pasquale Di Nuzzo (Soy Luna, Violetta - Disney) Nefer Anania (scrittrice da milioni di copie online), Giulio Magnolia (produttore di Romolo + Giuly).

Si parlerà di colonne sonore in un workshop in collaborazione con Saint Louis College of Music e si incontreranno Maestri come Stefano Mainetti e Francesco Taskayali. Ma anche artisti del cinema e della televisione da Elena Sofia Ricci a Marco Bonini, Andrea Roncato, Stefano De Sando e ancora Savino Zaba e Pino Insegno.

Il programma e la giuria

Le attrici Francesca Chillemi e Diana Del BufaloUfficio Stampa

Si affronterà il tema dello sport 4.0 con Edoardo Mecca, David Ciaralli della Federazione Ginnastica D’Italia e Martina Basile, una delle atlete protagonista della webserie di successo Fate. Previste, in anteprima, le proiezioni di 32 web serie, provenienti da tutto il mondo, e presentate da Diana Del Bufalo e Francesca Chillemi come Skampia - La serie di Giordano Trischitta che racconta un’altra Scampia, quella di tutti i giorni attraverso i volti e l’umanità di chi combatte contro l’abbandono delle istituzioni, in un quartiere dove la presenza della camorra è radicata. Ma anche Subito dopo il tramonto, un attimo prima dell’alba - il Film di Eugenio Antonio Marrari su l’ultima notte della terra di Rafael, un angelo rimasto sulla terra per amore di un uomo che odia il genere umano.

Tre storie della webserie che si ricompongono in un film svelando un'unica grande storia. Per non parlare di Indictus, La Terra è di Nessuno, la prima web serie interattiva diretta da regista siciliano Francesco Dinolfo che narra del Medioevo arabo normanno nelle terre dell’altopiano delle Madonie, girata in 11 bellissimi Borghi dell’entroterra. Ma anche Io cammino di Alessio Focardi sull’atleta paraolimpico Fabrizio Caselli mentre è impegnato nella preparazione per le gare di canottaggio a Rio de Janeiro.

Tantissime umanità, vite da raccontare e da vedere tra cortometraggi e serie in concorso. Con un occhio puntato anche alla sezione più glamour della kermesse, quella dedicata ai fashion film nella cui giuria avremo Anna Fendi, Lucia Silvestri e Marina di Guardo, mamma della seguitissima Chiara Ferragni.

Influencer e panel 2.0

Crìstallo di Manuela TempestaHDUfficio Stampa

Si parlerà di Influencer, la nuova generazione Z che trascorre più tempo davanti al cellulare che alla televisione, i nuovi idoli dei ragazzi con migliaia e milioni di follower, interverranno al panel Selvaggia Roma, Martina Sebastiani e Martina Luchena. E poi vari approfondimenti dedicati al mercato delle nuove produzioni con la possibilità di incontrare tanti creativi e nuovi talenti. L’Università La Sapienza proporrà una web serie in anteprima e un mokumentary dedicato al quartiere di San Lorenzo, mentre Riccardo Milanesi terrà un workshop per scoprire i segreti di un buon prodotto transmediale. Non mancherà anche un incontro dedicato al gaming.

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.