Stai leggendo: Animali fantastici: ecco cosa sappiamo del terzo capitolo grazie a J.K. Rowling

Letto: {{progress}}

Animali fantastici: ecco cosa sappiamo del terzo capitolo grazie a J.K. Rowling

Tra le rivelazioni su Twitter e quelle comunicate alla prima londinese di Animali fantastici: I Crimini di Grindelwald, cominciano a delinearsi i contorni del terzo capitolo della saga, che arriverà tra due anni.

J.K. Rowling Getty Images

5 condivisioni 0 commenti

Animali fantastici: I Crimini di Grindelwald esce nelle nostre sale oggi, 15 novembre, ma già trapelano dettagli del prossimo capitolo, e provengono proprio dall’autrice della saga, J.K. Rowling.

Due anni fa, quando la scrittrice partecipò al fan event di anteprima per Animali fantastici e dove trovarli, aveva annunciato di aver pianificato una pentalogia cinematografica, poi il numero di totale di film ha cominciato a variare: c’è chi diceva che sarebbero stati ridotti a tre, chi invece pensava che avrebbero potuto essere ben più di cinque. Un dubbio non completamente risolto dall’autrice stessa alla prima londinese del film: che siano tre, cinque o più (ma pare che cinque sia il numero più probabile), quel che è certo è che il terzo film è già ben delineato nella mente della Rowling.

Tra le altre anticipazioni piuttosto importanti rivelate dalla Rowling all’evento, c’è la conferma che David Yates (già regista degli ultimi film di Harry Potter e dei due Animali fantastici) rimarrà a dirigere tutti gli altri capitoli della saga, ovviamente sempre scritti dall’autrice e l’arco temporale coperto dall’intera storia si dipana per diciannove anni. Che, guarda caso, è la stessa trascorsa tra il settimo e ultimo libro di Harry Potter e il sequel teatrale, Harry Potter e la Maledizione dell’Erede.

Animali fantastici: I Crimini di Grindelwald, J.K. Rowling sulred carpet a LondraHDGetty Images

Anche Johnny Depp ha lasciato trapelare qualche dettaglio interessante sul futuro della saga e del suo personaggio, il mago oscuro Gellert Grindelwald. Parlando con Collider, infatti, l’attore ha detto che lavorare al secondo film “è stato bellissimo e non vedo l’ora che arrivi il prossimo capitolo, le cui riprese dovrebbero iniziare a metà del prossimo anno”.

Sappiamo tutti che J.K. Rowling ama riservarci sorprese stupefacenti, ed è bravissima a tenere segreti molto a lungo. Ecco perché ogni briciola di informazione che decide di lasciarsi sfuggire è attesa con brama dai fan, pronti a cogliere indizi ovunque. Come quando di recente ha risposto a un utente di Twitter che voleva avere informazioni sul suo nuovo sfondo del profilo. L’autrice ha confermato che la foto mostra Rio de Janeiro negli anni ‘30, e poi, nello scusarsi per aver scritto male il nome della città (“Janero” e non “Janeiro”), ha detto:

Diciamo solo che dovrei proprio essere in grado di scrivere correttamente Rio de Janeiro, visto quante volte l’ho scritto/digitato negli ultimi mesi.

A confermare il ritorno di Credence Barebone, il personaggio di Ezra Miller, c’è poi la notizia che la data prevista per l’inizio delle riprese del film di Flash (marzo 2019), di cui l’attore è protagonista, è stata ritardata per non coincidere con la produzione del terzo Animali fantastici, che dovrebbe partire a luglio.

Per ora, la data di uscita di Animali fantastici 3 è prevista per novembre 2020.

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.