Stai leggendo: Russell Crowe irriconoscibile sul set di The Loudest Voice in the Room

Letto: {{progress}}

Russell Crowe irriconoscibile sul set di The Loudest Voice in the Room

Russell Crowe si è nuovamente trasformato fino ad essere irriconoscibile per interpretare il ruolo di Roger Ailes in una nuova serie in corso di riprese a New York, in cui recita al fianco di Charlize Theron e Naomi Watts.

 Russel Crowe Getty Images

1 condivisione 0 commenti

All’inizio dell’estate, le foto di Russell Crowe considerevolmente più robusto del solito avevano fatto il giro della rete, e anche di recente l’attore neozelandese è apparso in forma non proprio atletica a qualche evento pubblico, e ora sappiamo perché: motivi di scena.

Crowe sta infatti girando The Loudest Voice in the Room, in cui interpreta il produttore televisivo Roger Ailes, e le foto spuntate dal set a New York rivelano un uomo davvero irriconoscibile: con protesi e trucco, infatti, Crowe si è trasformato nel defunto Ailes, ex presidente e CEO di Fox News, la cui ascesa al potere e successiva disfatta sono raccontati nella serie tratto dal libro omonimo di Gabriel Sherman.

Nello show recitano anche Naomi Watts (Nel ruolo di Gretchen Carson), Charlize Theron (Megyn Kelly) e Sienna Miller (Elizabeth Ailes). Pensata inizialmente come film, la sceneggiatura è opera di Charles Randolph (premio Oscar insieme ad Adam McKay per La grande scommessa), e nel team di produzione rientra Annapurna (che ha in cantiere anche un biopic su Dick Cheney).

Nei panni della Kelly, Charlize Theron (che sarà anche produttrice) darà vita al personaggio di un ex avvocato che ha lavorato come anchorwoman per Fox News per oltre dieci anni, accumulando sempre più notorietà fino a diventare la presentatrice del popolare programma The Kelly File. Fox News avrebbe poi cercato di fare pressione su di lei per dare sostegno a Roger Ailes, quando questi è stato raggiunto da accuse di molestie sessuali, ma la donna si è rifiutata.

Ailes ha diretto Fox News a lungo ed ha lanciato le carriere di Megyn Kelly, Sean Hannity e Gretchen Carlson, oltre ad essere una figura di spicco nei circoli repubblicani, che ha contribuito significativamente alle campagne di Nixon, Reagan e George Bush. Roger Ailes è stato costretto a dare le dimissioni nel 2016 quando è diventato oggetto di una serie di accuse di molestie sessuali, tra tutte quelle di Carlson e Kelly stesse.

Il CEO di Fox News Roger AilesHDGetty Images
Il vero Roger Ailes (1940 - 2017)

Non si conosce ancora la data di uscita di The Loudest Voice in the Room potrebbe ma immaginiamo che non sia prima della fine del 2019.

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.