Stai leggendo: La prima scena della quarta stagione di Outlander ci porta in America

Letto: {{progress}}

La prima scena della quarta stagione di Outlander ci porta in America

Il Nord America sarà la nuova casa di Claire e Jamie, quando torneranno sui nostri schermi: diamo un'occhiata alla prima scena della season première.

17 condivisioni 0 commenti

La quarta stagione di Outlander è finalmente arrivata: dopo un anno di attesa, i nostri amati avventurieri dovranno affrontare le insidie che si celano nel grande sogno americano.

Nella clip che vediamo di sopra, a tornare ancora una volta (come in tutte le stagioni di Outlander) è il tema della circolarità.

Gli autori di Outlander ci portano parallelamente nel Nord America del 2000 avanti Cristo e in quello del 1767, la fascia temporale in cui sono collocati Claire e Jamie. Il filo che unisce questi due lunghi archi temporali è il fascino della danza, simile a quello delle fate a Craigh na Dun (con la differenza che qui siamo in Nord America a molti, molti anni di distanza).

Da secoli, l’umanità è profondamente affascinata dalle forme circolari, attribuendo ad esse significati nascosti.

Che quel cerchio di pietre possa essere il collegamento tra Claire e sua figlia Brianna? Possibile che Brianna possa attraversare il tempo e lo spazio, scegliendo Craigh na Dun come porta d’ingresso per poi riemergere da quel cerchio in terra americana, a causa della presenza di Claire?

Ma, soprattutto, per chi sarà quel cappio? Jamie non sembra ammanettato questa volta, quindi potremmo tirare un sospiro di sollievo, ma si tratta pur sempre di Outlander: mai fasciarsi la testa prima di rompersela!

Vi aspettiamo questa sera su FoxLife, alle ore 21:00, per il primo episodio della quarta stagione di Outlander.

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.