Stai leggendo: Olivia Munn: ‘Jamie Foxx mi ha dato un consiglio fondamentale sull’amore’

Letto: {{progress}}

Olivia Munn: ‘Jamie Foxx mi ha dato un consiglio fondamentale sull’amore’

Olivia Munn ha raccontato al talk show di Busy Philipps di una volta in cui Jamie Foxx l'ha aiutata dopo una delusione amorosa, impartendole un consiglio fondamentale.

Olivia Munn Getty Images

0 condivisioni 0 commenti

Olivia Munn è stata ospite del nuovo talk show di Busy Philipps, dove ha rivelato un consiglio importante ricevuto dall’amico Jamie Foxx.

L’attrice 38enne ha infatti raccontato sul divano di Busy Tonight di una volta che si trovava a una festa con il ragazzo dell’epoca, convinta che loro due fossero ufficialmente una coppia. Arrivati al party, però, l’uomo - di cui non ha svelato l’identità- ha cominciato a parlare con altre donne, lasciandola sola.

La star di Baby Driver Jamie Foxx, anche lui invitato alla stessa festa, se n’è accorto e il giorno dopo ha chiamato la Munn, ma non trovandola in casa ha lasciato un messaggio in segreteria telefonica: “Sei venuta fin qui per essere la ragazza di qualcuno? No. Sei venuta fin qui per essere la moglie di qualcuno? No. Sei venuta qui solo per uscire con questo tipo? No. Sei venuta qui per diventare attrice? Sì”.

Non farti mai, mai più vedere da me a piangere per un tipo come quello in futuro. Non permettere mai più a nessun uomo di farti sentire così.

Olivia Munn e Jamie FoxxHDGetty Images
Olivia Munn e Jamie Foxx all'incontro Mayweather vs. McGregor fight a Las Vegas, Agosto 2017

Nel ricordare queste parole, Olivia Munn ha detto: “È stato così dolce, e lui era così sincero. Mi stava dicendo ‘Non voglio più vedere che permetti a qualsiasi uomo di farti sentire così insignificante’. Ogni tanto il ricordo mi torna in mente, e ovviamente a volte è andato a vuoto, ma quando ci penso mi fa ritrovare l’equilibrio”.

Sembrerebbe che Hollywood non è stata molto gentile con la Munn negli anni: un anno fa, durante la bufera#MeToo scatenato dallo scandalo Weinstein, l'attrice di X-Men si era scagliata contro il regista Brett Ratner rivelando un episodio del 2004 in cui lui si era masturbato di fronte a lei, evento che lei avrebbe voluto denunciare, ma fu dissuasa da un avvocato. Più recentemente, al Toronto Film Festival, Olivia Munn si è pronunciata contro la presenza di un attore condannato per molestie contro minori sul suo stesso set, Steven Wilder Striegel. La Munn non voleva condividere una scena con lui nel sequel-reboot The Predator. La scena è poi stata tagliata, ma l'attrice si è trovata sola nel condannare Striegel, nel silenzio del resto del cast e della produzione, rotto ex post solamente da Sterling K. Brown, che non era presente al festival.

Complimenti allora a Jamie Foxx, che ha dimostrato di conoscere il vero valore di una donna.

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.