Stai leggendo: 911: la recensione del quarto episodio della stagione 2, Bloccati

Letto: {{progress}}

911: la recensione del quarto episodio della stagione 2, Bloccati

I protagonisti di 911 sono bloccati in alcune situazioni delle loro vite nel quarto episodio della seconda stagione. Ma anche le emergenze riguardano persone incastrate.

0 condivisioni 0 commenti

Il quarto episodio della seconda stagione di 911 è tematico. Le emergenze riguardano delle persone "bloccate" in spazzi stretti. Pensiamo all'uomo tra due muri, alla ragazza con la testa nel tubo di scappamento di una macchina, fino ad arrivare ad un uomo chiuso in uno sportello automatico.

Ma essere "bloccati" in una situazione difficile è il tema dell'episodio non solo per quanto riguarda le emergenze, ma anche per le vite personali dei nostri soccorritori. Il bello di 911, infatti, è che riesce sempre a collegare le storyline delle emergenze dell'episodio al percorso dei protagonisti nello show.

Buck è bloccato. Non riesce ad andare avanti rispetto ad Abby e si illude che la donna tornerà presto da lui. Maddie giustamente traumatizzata da ciò che le è successo e per lei è difficile non pensare al passato. Chi fa un passo in avanti è Chimney. Finalmente vediamo l'evolversi della storyline del terribile incidente che l'ha visto protagonista nella stagione uno. Dopo l'ultima tac pulita, Chimney sente di dover andare avanti.

Ritrova la sua ex, quella che l'ha abbandonato nel momento più difficile della sua vita e - dopo un incontro poco riuscito - riesce finalmente a dirle la sua. Chimney ha fatto un bel percorso, nella seconda stagione risulta sicuramente un personaggio più attivo. Ciò che gli è successo l'ha aiutato a prendere delle decisioni importanti e a smettere di essere una persona costruita.

Eddie e suo figlio

Ma la storyline più significativa dell'episodio è quella di Eddie e suo figlio Cristopher.

Il bambino è affetto da paralisi cerebrale ed Eddie è un padre single. Tra lavoro e sua moglie che è sparita, la nuova recluta ha difficoltà a gestire la situazione. Fortunatamente arrivano in suo soccorso Bobby Nash, Buck e il resto della squadra.

È davvero bello vedere l'unione del team. Non sono una squadra forte solo quando si tratta di emergenze da 911, sono una squadra anche quando si tratta di emergenze personali.

La seconda stagione di 911 continua a regalarci una formula vincente. Episodi tematici che usano le emergenze per approfondire le storie dei protagonisti. Le aggiunte di Eddie e Maddie offrono nuove opportunità, la serie tocca argomenti molto delicati e importanti. Non vediamo l'ora di vedere l'evolversi di queste storie.

911 vi aspetta tutti i martedì alle 21.00 su FoxLife, canale 114 di SKY.

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.