Stai leggendo: Kit Harington non ha voluto sapere in anticipo il finale di Game of Thrones

Letto: {{progress}}

Kit Harington non ha voluto sapere in anticipo il finale di Game of Thrones

L’attore non ha aperto l’e-mail con le sceneggiature degli episodi dell'ultima stagione della serie ma ha saputo tutto molto più tardi rispetto ai colleghi.

L'attore Kit Harington Getty Images

0 condivisioni 0 commenti

Gli appassionati di Game of Thrones non sono gli unici affezionati al fantasy drama HBO, la cui ottava e ultima stagione dovrebbe andare in onda sul network la prossima primavera. A quanto pare anche gli attori sono molto dispiaciuti che lo show sia giunto al termine, come dimostrano i nuovi tatuaggi di Emilia Clarke dedicati al personaggio di Daenerys Targaryen e il fatto che Kit Harington non abbia avuto il coraggio di leggere da solo la sceneggiatura dei sei episodi conclusivi della serie.

Harington ha infatti raccontato a EW di non aver aperto l’e-mail contenente gli script delle ultime puntate ma di aver aspettato di trovarsi insieme ai suoi colleghi al tavolo di lettura:

Sono arrivato al tavolo di lettura e ho detto ai miei colleghi: 'Non ditemi niente, non voglio saperlo’. Non c’era motivo di leggere le sceneggiature quando potevo scoprire tutto dalle persone che le avevano scritte e con i miei amici.

L’interprete di Jon Snow - personaggio che secondo gli scommettitori inglesi è quello che con più probabilità salirà alla fine sul Trono di spade - non è stato l’unico ad arrivare al tavolo di lettura della stagione 8 di Game of Thrones senza sapere nulla delle trame degli episodi. Anche Liam Cunningham, volto di Davos Seaworth, non ha aperto l’e-mail ma solo perché ha avuto dei problemi con la sua posta elettronica.

Emilia Clarke e Kit HaringtonHDGetty Images

Ma se nel caso di Harington è stato lui stesso a voler scoprire il più tardi possibile come finirà Game of Thrones, gli spettatori saranno costretti (forse) ad attendere più del previsto in quanto il supervisore degli effetti speciali dello show, Joe Bauer, ha dichiarato che è molto difficile che per aprile - periodo in cui lo show sarebbe dovuto andare in onda su HBO - tutto sarà pronto e quindi la première di Il Trono di spade 8 potrebbe scalare almeno di un mese.

Che ne pensate?

Via News.com.au

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.