Stai leggendo: Keira Knightley non ricorda cosa succedeva in Love Actually

Letto: {{progress}}

Keira Knightley non ricorda cosa succedeva in Love Actually

Keira Knightley e Mackenzie Foy hanno risposto alle domande poste più di frequente sul loro conto dagli utenti della rete, e quando si è parlato di Love Actually, l'attrice si è resa conto di non ricordare affatto il film.

1 condivisione 0 commenti

Keira Knightley non ha i ricordi ben chiari quando si tratta di Love Actually, e lei stessa se n’è resa conto con un pizzico di sopresa durante il press junket per Lo schiaccianoci e i quattro regni, il film Disney appena uscito al cinema in cui l’attrice inglese interpreta la Fata Confetto.

Insieme alla co-star Mackenzie Foy, protagonista del fantasy in questione, hanno partecipato infatti all’intervista WIRED Autocomplete, in cui gli ospiti rispondono alle domande poste più di frequente dagli utenti su Google. Una delle curiosità della gente riguarda la rom-com corale Love Actually, in cui la Knightley ha recitato al fianco di Chiwetel Ejiofor e Andrew Lincoln.

“Chi sceglie alla fine Keira Knightley in love Actually?” è la domanda che lascia di stucco la star di The Imitation Game, che esclama sorpresa: “Non me lo ricordo! Con chi finisco in quel Love Actually?”. Considerando che, sebbene non fosse il primo, è stato comunque uno dei film fondamentali nel lancio della carriera di Keira Knightley, la giovane collega Mackenzie Foy, 17 anni, non l’ha mai visto, dunque durante l’intervista non è riuscita a trarre d’impaccio l’altra. “Insomma, sto con mio marito no? Non sto con Chiwetel Ejiofor?”, chiede dunque la Knightley guardando le persone presenti fuori dall’inquadratura per avere conferma.

L’ho visto solo una volta ed era tantissimo tempo fa.

Il film del 2003 è una delle commedie romantiche di maggior successo degli ultimi vent’anni, e per di più è diventata un classico imprescindibile da rivedere a Natale, soprattutto negli Stati Uniti.

Non solo, è il film che contiene la scena in cui il personaggio di Andrew Lincoln (ben prima della fama di The Walking Dead), ha spezzato il cuore di milioni di spettatori e dato vita a un momento cult diventato oggetto di infiniti omaggi e rivisitazioni (anche Justin Timberlake, solo un paio di giorni fa): Mark (Lincoln) da sempre innamorato della ragazza del suo migliore amico (Ejiofor), la quale invece è convinta di stargli profondamente antipatica, si presenta a casa loro poco dopo le nozze, e quando suona al citofono è proprio Juliet (Knightley) ad aprire il portone. Lui le chiede di non chiamare il marito, accende uno stereo portatile e con l’ausilio di cartelloni le dichiara tutto il suo amore: “Per me, sei perfetta”.

“Quindi non scelgo Andrew Lincoln?” chiede di nuovo la Knightley, dando voce allo sbalordimento straziante di tutti coloro che negli anni hanno visto il film. Poi arriva la conferma, e con la sua irresistibile risata l’attrice fuga ogni dubbio: “Rimango con Chiwetel Ejiofor”.

Chi ha voglia di (ri)vedere Love Actually, adesso?

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.