Stai leggendo: Harry Potter: una coppia americana ha trasformato la sua casa in Diagon Alley per Halloween

Letto: {{progress}}

Harry Potter: una coppia americana ha trasformato la sua casa in Diagon Alley per Halloween

Joel e Amanda Pace hanno iniziato a lavorare al progetto più di un anno fa per ‘esorcizzare’ il cancro al seno che ha colpito la donna.

Diagon Alley Getty Images

7 condivisioni 1 commento

Oltre a indossare maschere “da paura”, in America ad Halloween si usa anche addobbare le proprie case. 

Quest’anno, in particolare, una coppia del Texas ha deciso di trasformare la sua dimora in Diagon Alley, ovvero il famigerato quartiere dello shopping di Harry Potter dedicato prettamente ai maghi, ed il risultato è stato davvero straordinario.

Come si può vedere sulla pagina Facebook dedicata alla Diagon Alley Austin Halloween House, Joel e Amanda Pace hanno iniziato a giugno a lavorare all’opera d’arte con l’aiuto dei loro vicini di casa e di tantissimi amici.

Il risultato di questa folle idea è meraviglioso: dalle immagini sembra davvero di vedere il set degli amatissimi film tratti dalla saga letteraria di J.K. Rowling, con tanto di Hogwarts Express.

Inoltre, a rendere ancora più speciale la Diagon Alley Austin Halloween House è il motivo che ha spinto il dolce Joel a imbarcarsi in questa impresa, nata per distrarsi da un brutto periodo che la lui e la moglie hanno passata a causa del tumore al seno da cui Amanda è stata affetta. Come lui stesso ha dichiarato:

Questo progetto ci distratto da tutto: ci ha fatto sorridere, ha reso Amanda felice e ha reso me felice.

Che ne pensate della Diagon Alley Austin Halloween House?

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.