Stai leggendo: Halloween che non fa paura: idee per festeggiare con i più piccoli

Letto: {{progress}}

Halloween che non fa paura: idee per festeggiare con i più piccoli

È vero, Halloween è la festa che celebra lo spavento, ma spesso per i più piccoli serve ammorbidire un po’ l’animo dark della festa, per coinvolgerli nei preparativi e durante la serata senza spaventarli troppo!

Un bambino travestito Istock

1 condivisione 0 commenti

Halloween è una festa per grandi e piccini, che per una notte si divertono a impersonare le proprie paura, spaventandosi a vicenda e giocando a chi ha il costume più terrificante. Ai bambini grandicelli questa visione ribaltata della realtà per cui - per una notte - è bello avere paura, piace molto, ma lo stesso non si può dire dei bambini più piccolini, dai due anni ai sei circa. Per loro è impossibile capire i risvolti catartici di questa festa e giustamente rischiano di spaventarsi vedendo zombie e mostri coperti di sangue.

Ecco allora alcune idee per festeggiare Halloween insieme ai vostri bambini più piccoli, per una serata divertente e senza spaventi.

I costumi di Halloween che non fanno paura

Costumi di HalloweenUK Toys | Widmann | henbrandt

Streghette, maghi, ragni e fantasmi possono essere il giusto compromesso fra l’animo dark di Halloween e il rispetto della paura che potrebbero provare i vostri bambini vedendo costumi troppo realistici e spaventosi. Quindi, anche voi mamme e papà riponete nell’armadio il costume da zombie putrefatto e preferite travestimenti meno inquietanti: via liberi a gatti neri, streghette, mummie non troppo decomposte, scienziati pazzerelli e altri travestimenti che non prevedano un elemento spavento troppo marcato.

La tavola di Halloween

Cupcake di HalloweenHDHello I'm Nik on Unsplash

Si trovano tantissime idee per portare in tavola biscotti che sembrano dita mozzate, acini d’uva che sembrano occhi e tante altre pietanze spaventose. Ecco, se i vostri bambini sono già un po’ schizzinosi, limitatevi a proporre una pizza con la mozzarella coppata in modo che sembri un fantasma, biscottini a forma di zucca e cupcake con glasse colorate a tema (viola, verde acido, arancione e nero).

Insomma, lavorate su piatti a tema che però tralascino l’effetto “Bleah!” che tanto piace ai bambini più grandi, ma potrebbe spiazzare i più piccoli.

Lavoretti di Halloween... poco spaventosi

Bambini che giocano con i fantasminiHDIstock

Come ogni festa, è bello coinvolgere i bambini nell’addobbo della casa, creando tanti piccoli lavoretti insieme. Però, se i vostri bambini sono ancora piccoli potrebbero non apprezzare scheletri con gli occhi fuori dalle orbite in soggiorno, lapidi in giardini e ragnatele nell’ingresso.

Cercate quindi idee creative adatte alla loro età. Oltre alla tradizionale zucca da scolpire, potrete optare per fantasmini da ritagliare dal cartoncino colorato e da fissare su dei bastoncini da spiedino: avrete così un piccolo selfie kit di Halloween che non fa paura, ma darà un tocco dark alle vostro foto.

Se i vostri bambini amano gli origami potete anche cercare dei soggetti a tema halloween da realizzare piegando la carta, per decorare casa con pipistrelli, zucche e mostriciattoli di carta.

Bigliettini di HalloweenHDIstock

Un’altra idea divertente è realizzare dei bigliettini o dei quadretti a tema: un bottone con del filo può diventare un ragno, un cerchio di carta arancione una zucca stilizzata, e basterà incollare un rettangolo di carta rivestito di garza per ottenere una mummia.

Come vedete le idee sono davvero tante e basta solo declinarle in toni più giocosi per coinvolgere anche i più piccoli senza spaventarli!

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.