Stai leggendo: Il nuovo colore di capelli dell'autunno 2018: cinquanta sfumature di vino rosso

Letto: {{progress}}

Il nuovo colore di capelli dell'autunno 2018: cinquanta sfumature di vino rosso

Ricco, intenso e inebriante, il color vino è destinato a regnare sui trend hair di questa stagione. Ecco le sue caratteristiche, a chi sta bene e con quali tagli di capelli abbinarlo.

Collage tra un bicchiere di vino e capelli color vino Pexels

2 condivisioni 0 commenti

Se tra i trend hair della scorsa primavera andava di moda il color happy hour, in autunno è il rosso, e in particolare l'idea di vino rosso, a dominare i saloni di bellezza.

L'immagine di un buon bicchiere di vino centellinato davanti al camino dà l’idea di autunno, di calore e di tepore domestico, ma l’aspetto più interessante di questa nuance è la possibilità di scegliere tra innumerevoli sfumature, da quelle violacee alle ispirazioni più rossastre.

Lo scorso inverno a spopolare era stato il vin brulé, un colore caldo e pastoso. Quest’anno, sulla scia dell’Ultraviolet-mania (il colore Pantone del 2018), le nuance per i capelli più gettonate sono il viola scuro, il prugna e il borgogna, calde e irresistibili come un robusto Pinot Nero.

Il color vino ha già entusiasmato anche star come Rihanna, che ha provato un colore ricco di riflessi, perfetto da abbinare alle sue ultime trovate di make up.

Le caratteristiche del color vino

Il color vino è costruito su un complesso reticolo di sfumature e giochi di luce. Allure ha intervistato l’esperto colorista Josh Boynton, che ha applicato un mix di tonalità per cercare un effetto intenso e raffinato, giocato sulle diverse ispirazioni.

Il professionista ha raccontato di aver ragionato a lungo su questa tonalità.

Cercavo qualcosa di diverso, ma che non fosse eccessivamente luminoso.

View this post on Instagram

WINE 🍷 What shall we name this one? 🤔 Picking my favorite comment in an hour. So this one was a pretty big process, we actually had to break it into 2 sessions. Scroll to see her before photo 👉🏼👉🏼 Session 1️⃣ So when my client came in she had this faded out red tone in her hair and wanted to go red again but brighter. I started by color extracting out all of her previous color until she reached a level 8. I then overlayed @guytang_mydentity superpower Crimson Spell at the shampoo bowl adding @olaplex to the color. I let her sit for 20 minutes before rinsing in cold water. We gave her a haircut, fully blow dried, and that was the end of the first session. Session 2️⃣ This time when she came back we decided to give her a shadow root to give her hair more depth. I applied #mydentity 5NI demi at her base then color melted it down into 6RR demi on the ends. I let her process for 25 minutes before rinsing then I overlayed with Crimson Spell and @olaplex again at the shampoo bowl. I let her sit for a few minutes then washed, blowdried, and styled. This is our final result. What do you think?

A post shared by Josh Boynton (@josh.does.hair) on

Rubino, bordeaux, porpora, violetto, prugna, melanzana: le nuance sono innumerevoli e la straordinaria ricchezza del color vino consiste nel loro mescolamento.

Poi ognuno può orientarsi verso la sfumatura preferita.

C'è chi preferisce puntare sulle suggestioni rossastre.

Chi predilige orientarsi sulle sfumature viola.

Chi si focalizza su un effetto il più possibile soft e naturale.

View this post on Instagram

Hate that my redheads never photograph as vibrant but this color is everything 🍷🍷🍷 . . . #primpedandbeautiful #vsgrotthair #urbanehairsalon #redhair #winehair #angledbob #texturedhair #ctredheads #rootretouch #cthair #guilfordcthairsalon #guilfordct #trends #naturalhair #ctshoreline #hairpainting #healthyhair #shine #bestofbalayage #waves #bestofhair #cthairartists #modernsalon #behindthechair #licensedtocreate #stylistshopconnect #maneinterest #stylistsupportstylist #salonpick @salonpick @urbaneahairsalon @cosmoprofbeauty @modernsalon @behindthechair_com @connecticuthairartists @hairsquad @guidetogorgeoushair @bestofhair @maneinterest @hairpreciation @beautytodyeforct @citiesbesthairartists @thehospii @framar @olaplex @redken

A post shared by Vanessa Sgrott | CT Colorist (@primpedandbeautiful) on

E chi cerca di unire viola e rosso in una sintesi perfetta.

Boynton ha ribadito anche l’importanza di proteggere il capello con prodotti specifici durante la fase di tintura.

Olaplex può trattare i capelli mentre vengono colorati, quindi è come prendere due piccioni con una fava. Inoltre è in grado di prolungare il colore dei capelli con l’utilizzo di shampoo e balsamo.

Questa nuance è adatta a chi vuole fare un cambiamento dopo la stagione estiva e dare un nuovo tocco ai capelli schiariti eccessivamente dal sole.

E a chi vuole capelli caldi e golosi come un buon bicchiere di vino.

A chi stanno bene i capelli color vino

Il color vino è una delle novità più inebrianti della stagione, ma ogni tonalità sta meglio su un incarnato piuttosto che su un altro.

Ad esempio, pelle chiara e occhi chiari si abbinano perfettamente alle sfumature più intensamente viola mentre una carnagione fredda e rosata è l’ideale per quasi tutte le nuance. Inoltre, considerato che non si tratta di una tinta che dona luminosità ma che la riduce, chi ha una carnagione pallida e slavata potrebbe optare per un colore che contenga qualche sfumatura bordeaux e rossastra, proprio come un bel bicchiere di Lambrusco, per non rischiare dii assumere un aspetto eccessivamente terreo.

Chi ha un incarnato caldo, invece, come una pelle scura e olivastra, e vuole sperimentare questa colorazione, deve seguire il consiglio esplicito del professionista interpellato da Allure.

Raccomando di affidarsi a tante sfumature.

I tagli di capelli da abbinare al color vino

Quali sono gli hairstyle più indicati per chi vuole sperimentare la tonalità wine?

Il long bob

Il long bob è una tendenza che ha spopolato verso la fine del 2017 ma che nel 2018 risulta ancora assolutamente glam. Consiste in un caschetto leggermente più lungo del taglio classico, da portare liscio o mosso e in grado di dare un tocco chic all’acconciatura. Questo tipo di pettinatura permette alle sfumature wine di risaltare ancora di più.

I classici lunghi

Anche i capelli lunghi si abbinano bene al color vino, sia in versione liscia che in versione riccia, mossa o con le ormai famose beach waves, le ondulazioni naturali. Anche fermagli e cerchietti possono essere abbinati a questo colore: regalano all’acconciatura un effetto ricercato e sofisticato. I capelli mossi forse sono i più indicati, perché permettono alle sfumature di mettersi in maggiore evidenza.

View this post on Instagram

Wine hair? 🍷 That’s exactly what pops into my head when I look at this color, what about you guys? Do y’all like wine hair? 😍 I’m digging it 🤟🏼 I utilized our #mydentity permanent shades 5MR, 6MR, 5NI, and 3MV here. Scroll to see her before photo 👉🏼👉🏼 She came in with a natural level 5 base with a little hint of color left on her ends wanting something fun and different but nothing too bright. I started by mixing 5MR + 5NI in my bowl and applied that at the base (first two inches) of her hair with 10vol. Then mixed up 5MR + 5NI but added just a little bit of 3MV to give it that deeper/cooler wine tone, mixing that formula with 20vol. for maximum lift + deposit. Leaving out her ends I then mixed 6MR + 3MV and applied that to rest of her hair and processed for a full 35 minutes, of course using @olaplex every step of the way. This is our final end result, what do y’all think? 😊

A post shared by Josh Boynton (@josh.does.hair) on

Il pixie cut

Per chi vuole osare, anche un colore bold abbinato al pixie cut, il taglio cortissimo “alla Katy Perry” costituisce una possibilità. In questo caso il color vino può assumere nuance anche più intense e meno sfumate.

Attenzione: con il color vino, l’effetto crespo deve essere bandito completamente. Nessun colore valorizza questa spiacevole texture, ma i prugna e i borgogna mettono ancora più in risalto una chioma non curata o non idratata.

Come tingere i capelli del color vino

Ottenere i capelli wine proposti dal colorista Josh Boynton con il fai da te è tutt’altro che semplice. Si tratta di colorazioni costruite con mix di tonalità perfettamente dosate e per chi vuole assolutamente un colore sfumato è necessario rivolgersi a un esperto.

Chi invece preferisce un effetto uniforme può provare la tinta borgogna, da effettuare a casa con effetto temporaneo.

L'Oréal Paris Colorista Washout Vivid Colorazione Capelli Temporanea
Il più wine

L'Oréal Paris

L'Oréal Paris Colorista Washout Vivid Colorazione Capelli Temporanea

€ 5,10

Oppure ci si può orientare sulle colorazioni chalk (in gesso), che scompaiono con pochi lavaggi. I kit completi con tutti i colori lasciano la possibilità di “sperimentare” diverse possibilità, dal turchese al rosa baby fino al viola-vino.

Colorazione Gesso Pettine
Il più comodo

Wolady

Colorazione Gesso Pettine

€ 12,99

Come proteggere i capelli colorati

Come ha raccomandato Josh Boynton, qualunque sia la colorazione scelta, è necessario proteggere i capelli durante il processo.

Olaplex, oltre a svolgere una funzione protettiva durante i trattamenti, dispone anche di prodotti per salvaguardare le fibre capillari, utilizzabili a casa durante i normali lavaggi.

Olaplex, Prodotto rinforzante e rigenerante per capelli
Il più professional

Olaplex

Olaplex, Prodotto rinforzante e rigenerante per capelli

€ 21,00

Inutile dirlo, i capelli colorati sono sempre più delicati di quelli che non sono stati sottoposti a nessun trattamento. Per evitare di indebolirli o addirittura bruciarli o per risanare chiome rovinate e danneggiate è necessario prendersene cura in modo costante con alcuni accorgimenti: applicare maschere ristrutturanti, evitare di legarli con elastici o lavarli troppo spesso, spuntarli periodicamente, evitare eccessive esposizioni a fonti di calore come phon e piastre.

Che cosa ne pensate? Anche voi siete pronti a farvi travolgere dalle golose sfumature del color vino?

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.

SCOPRI GLI OUTFIT DELL'ESTATE