Stai leggendo: Grey's Anatomy: i consigli di Ellen Pompeo alle donne sui figli e gli abusi sul lavoro

Letto: {{progress}}

Grey's Anatomy: i consigli di Ellen Pompeo alle donne sui figli e gli abusi sul lavoro

Da semplice barista a star in Grey's Anatomy, Ellen Pompeo racconta a un evento come ha trovato la forza di diventare un'attrice di successo, dando qualche consiglio alle donne.

0 condivisioni 0 commenti

Ellen Pompeo è stata la star dell'evento di Marie Claire, il Power Trip 2018, dove ha raccontato al pubblico la storia del suo successo e come è arrivata a Grey's Anatomy. Protagonista assoluta del medical drama, l'attrice festeggia felicemente il traguardo delle quindici stagioni, la prova della sua sana longevità che la rende una delle più seguite serie drammatiche americane. 

La storia di Ellen Pompeo inizia a New York, dove giovanissima lavorava come barista. Successivamente si è presentata a tre audizioni, sperando di sfondare nel mondo dello spettacolo, ed è riuscita a catturare l'attenzione di un mito del cinema, Steven Spielberg, che l'ha voluta nel film Prova a Prendermi con Leonardo Di Caprio. Dopo piccoli ruoli, la Pompeo decide di fare il grande passo con Shonda Rhimes. E il resto è storia.

Ellen adesso è l'attrice drammatica meglio retribuita della televisione, grazie a un accordo che la lega a Grey's Anatomy per altri due anni. Ma da quando la star ha mosso i primi passi nel medical drama, il mondo di Hollywood e il modo di percepire le donne nello spettacolo è cambiato. Nel corso di un panel, la protagonista di Grey's Anatomy ha parlato di vari argomenti di attualità, dalle difficoltà di crescere un figlio al coraggio delle vittime di abusi sessuali, che hanno avuto il coraggio di denunciare i loro predatori. 

Madre di tre bambini, sui figli ha dichiarato:

Insegniamo ai nostri figli ad essere duri, dicendo loro di non piangere o di non mostrare emozioni. E poi dobbiamo passare il resto della nostra vita a prenderci cura di uomini dall'ego fragile. Invece dobbiamo insegnare ai nostri ragazzi a mostrare i propri sentimenti.

L'attrice ha poi parlato delle donne che hanno il coraggio di raccontare le loro storie di molestie e abusi:

È facile uscire allo scoperto e ammette che qualcuno ha abusato di te? Perché ci schieriamo dalla parte di questi uomini? Per me è difficile. Se sei qualcuno che crede a un uomo più di una donna, allora devi guardare meglio. Non credo che per una donna sia facile uscire allo scoperto ed esporsi in questo modo, provando vergogna e debolezza, dichiarando 'Mi è stato fatto questo.' Perché non abbiamo compassione e non crediamo a quello che ci viene detto?

Ellen ha poi incoraggiato le donne a comportarsi da str****e ogni tanto, sottolineando l'importanza della solidarietà femminile:

Ci insegnano che se non siamo str****, non veniamo prese sul serio. C'è del vero in questo, ma dobbiamo esserlo con gli uomini, non con le donne.

Non è la prima volta che la star di Grey's Anatomy si schiera dalla parte delle donne ed è fortemente ancorata alle tematiche sociali. Con questo suo intervento, Ellen Pompeo non solo si dimostra un'attrice in gamba, ma anche una persona umana e straordinaria.

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.